In azione per fermare la pesca eccessiva

Video | 29 aprile, 2013

Stamattina l’equipaggio della nave di Greenpeace “Arctic Sunrise” ha intercettato una coppia di “volanti”, imbarcazioni che usano reti a strascico semipelagiche per la pesca delle acciughe e delle sardine . Un attivista si è tuffato in mare con una grande boa per fermare simbolicamente questi pescherecci che stanno distruggendo le risorse ittiche grazie a una “licenza sperimentale” che viene rinnovata ogni sei mesi dal Ministero delle Politiche Agricole. Altri attivisti, su un gommone, si sono affiancati alle volanti, mostrando due striscioni “Questa pesca svuota il mare” e “Esperimento pericoloso”.

Categorie