Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Ufficio stampa

L'ufficio stampa di Greenpeace offre ai giornalisti informazioni su tutte le attività dell'organizzazione.

Se vuoi ricevere regolarmente i nostri comunicati stampa, invia una mail a , indicandoci il tuo nome, il mezzo di informazione per cui lavori e le tematiche che ti interessano.

Se hai bisogno di altri materiali, foto, video o pubblicazioni, invia una mail o chiama al numero 06.83953169

Contatti:

tel. 06.83953169

Gli ultimi aggiornamenti

 

Generali investe nel carbone polacco e alimenta i cambiamenti climatici

Comunicato stampa | 8 febbraio, 2018 a 11:13

Generali, colosso italiano delle assicurazioni, svolge un ruolo di primissimo piano nella copertura assicurativa delle principali centrali a carbone della Polonia, tra cui le più inquinanti di tutta Europa. È quanto rivela “Dirty Business”,...

Dirty business

Pubblicazione | 8 febbraio, 2018 a 10:25

Generali, colosso italiano delle assicurazioni, svolge un ruolo di primissimo piano nella copertura assicurativa delle principali centrali a carbone della Polonia, tra cui le più inquinanti di tutta Europa.

Petroliera Sanchi, fuoriuscita potrebbe aver raggiunto un’isola giapponese.

Comunicato stampa | 2 febbraio, 2018 a 17:10

Greenpeace esprime preoccupazione per i rischi ambientali e la potenziale minaccia per la salute sia delle persone che della fauna selvatica dell’Isola di Takarajima, che lo scorso 28 gennaio è stata raggiunta da una marea nera di idrocarburi. È...

Smog, Greenpeace in azione a Bruxelles: «Vogliamo aria pulita ora»

Comunicato stampa | 30 gennaio, 2018 a 10:26

Attivisti di Greenpeace sono entrati in azione stamattina a Bruxelles, scoprendo il loro petto e mostrando un lavoro di body art che ritrae i loro polmoni, per chiedere aria pulita e provvedimenti contro lo smog ai Paesi convocati d’urgenza oggi...

Smog, Greenpeace: “Di cosa si rallegra l’assessore Montanari? Roma tra le peggiori”

Comunicato stampa | 29 gennaio, 2018 a 18:10

"Sorprende la soddisfazione dell'assessore Montanari per i dati diffusi da Greenpeace, relativi alle concentrazioni atmosferiche di biossido di azoto nella città di Roma. Non capita spesso che un assessore all'Ambiente si compiaccia di valori che...

Smog, domani a Bruxelles ultima chance per l’Italia prima di deferimento a corte...

Comunicato stampa | 29 gennaio, 2018 a 10:42

Con dei rilevamenti effettuati nelle ultime settimane a Palermo, Greenpeace ha ultimato una serie di monitoraggi della qualità dell’aria nelle quattro città italiane più colpite dall’inquinamento da biossido di azoto (NO2): Milano, Torino, Roma e...

Greenpeace esplora con un sottomarino la vita sui fondali dell’Antartide

Comunicato stampa | 24 gennaio, 2018 a 11:43

Greenpeace diffonde oggi le prime immagini che documentano fondali antartici mai esplorati prima girate da un sottomarino nel mare di Weddel. I fondali appaiono ricchi di vita ma indicano anche la vulnerabilità di quest’ecosistema e la necessità...

Ultimatum UE all’Italia sull’inquinamento atmosferico: il nostro paese a un passo...

Comunicato stampa | 19 gennaio, 2018 a 11:34

Un articolo pubblicato nelle scorse ore da Politico rivela i dettagli di una lettera inviata dal Commissario Europeo per l’Ambiente Karmenu Vella al ministro tedesco dell’Ambiente Barbara Hendricks. Lo stesso tipo di comunicazione, secondo...

Greenpeace in azione al World Economic Forum: giustizia a Davos!

Comunicato stampa | 18 gennaio, 2018 a 12:57

Attivisti di Greenpeace hanno collocato una statua della Giustizia nei pressi di Davos, in Svizzera, in vista del World Economic Forum per chiedere ai governi di interrompere gli abusi delle multinazionali sull’ambiente e le violazioni dei...

Energia: «bene voto parlamento europeo su aumento target rinnovabili, ma ancora...

Comunicato stampa | 17 gennaio, 2018 a 17:04

Il Parlamento europeo ha votato oggi per aumentare il target Ue sulle rinnovabili dal 27 al 35 percento. Secondo alcune proiezioni, infatti, l’attuale obiettivo – supportato da Consiglio europeo e Commissione – non sarebbe sufficiente per...

61 - 70 di 3042 risultati.