Greenpeace replica alla camera della moda: nessun gesto propagandistico

Comunicato stampa - 21 febbraio, 2013
Greenpeace replica alle dichiarazioni del presidente della Camera della Moda Mario Boselli, che ieri si è detto disponibile “a raccogliere l'invito al confronto con Greenpeace, a partire dalla condivisione degli obiettivi” definendo però un “gesto propagandistico” da parte dell'organizzazione ambientalista la sfilata verticale organizzata ieri al Castello Sforzesco.

«Apprezziamo l'apertura nei nostri confronti dimostrata dalla Camera della Moda e ci aspettiamo passi conseguenti. Il confronto lo abbiamo aperto tre mesi fa con 15 case di moda italiane e francesi, lanciando una sfida che alcune aziende hanno già raccolto. Niente propaganda dunque, ma la richiesta di impegnarsi per raggiungere gli obiettivi Deforestazione Zero e Scarichi Zero nella propria produzione. Il fatto che arrivino i primi impegni dimostra che il cambiamento è possibile per tutti» dichiara Chiara Campione, responsabile campagna “Fashion Duel” di Greenpeace.

Leggi la classifica di "The Fashion Duel": www.thefashionduel.com

Categorie