I segreti del tonno

Pubblicazione - 17 novembre, 2011
In Italia sono ancora troppo pochi i produttori di tonno in scatola che hanno deciso di adottare precisi principi di sostenibilità, senza contare che un marchio cento per cento sostenibile ancora non esiste.

Con questo rapporto, Greenpeace svela la poca trasparenza dell'industria del tonno in scatola e chiede al settore di garantire piena tracciabilità, di non utilizzare specie a rischio e di impegnarsi a vendere solo tonno pescato in maniera sostenibile, per esempio con amo e lenza o senza FAD.

Le scarse informazioni riportate in etichetta parlano chiaro: quando un consumatore acquista una scatoletta di tonno non sa davvero cosa compra.

Scarica il report "I segreti del tonno"

Categorie