I benefici della biodiversità nella coltivazione del riso

Pubblicazione - 29 settembre, 2010
La Cina è ilmaggior produttore di riso in termini di raccolto e il secondo per superficie seminata; il 93%delle risaie cinesi sono costantemente irrigate. Nel 2008, i risicoltori cinesi hanno prodotto 193milioni di tonnellate di riso da oltre 28milioni di ettari di risaie (IRRI 2009). L'alta percentuale di risaie costantemente irrigate rende questi appezzamenti luoghi adatti per l'allevamento di anatre e pesci, del quale i risicoltori cinesi hanno una lunga tradizione in sistemi chiamati “riso-anatre” e “riso-pesci-anatre”.

Categorie