Eating Up The Amazon [ in inglese ]

Pubblicazione - 6 aprile, 2006
In questo rapporto Greenpeace International ripercorre la strada della soia, che dai latifondi dell'Amazzonia arriva in Europa. È una strada lastricata di illegalità, suprusi e violazioni dei diritti dei lavoratori. Le tre grandi multinazionali della soia, Archer Daniels Midland, Bunge e Cargill sostengono la distruzione della foresta pluviale amazzonica per produrre mangimi animali destinati agli allevamenti europei. Fondamentale è inoltre il ruolo della grande distribuzione e dei giganti della ristorazione come McDonald's - la più importante catena di fast food del mondo. Ogni volta che si mangia un chicken McNuggets si rischia di mangiare un pezzetto di Amazzonia.

Download document

Num. pages: 64