Hi-Tox Reloaded

Pubblicazione - 19 luglio, 2010
La nostra nuova video-inchiesta sulla raccolta dei rifiuti elettronici in Italia rivela che, a distanza di un mese dalla partenza del decreto "uno contro uno" (D.M. 65/2010), i rivenditori ancora non adempiono all’obbligo di ritiro – a titolo gratuito - del vecchio apparecchio elettronico.

Con la scusa di acquistare un nuovo articolo tecnologico (pc, televisore, frigorifero, ecc.) Greenpeace ha telefonato a nove grandi rivenditori a Milano, Roma e Napoli e si è poi recata in altri tre negozi della capitale con una telecamera nascosta. Ben nove rivenditori sui dodici intervistati (il 75 per cento) non risultano completamente in linea con la nuova normativa.

Download rapporto

Categorie