Cina - Esportazioni e consumo del legno

Pubblicazione - 28 marzo, 2006
Questo rapporto di Greenpeace documenta diverse spedizioni di legname di origine illegale verso la Cina, provenienti soprattutto dalle Foreste del Paradiso. Si tratta di foreste ricchissime di vita, estese tra il Sud-est Asiatico, l'Indonesia, la Papua Nuova Guinea e le Isole del Pacifico. In Cina il legno viene trasformato in mobili, parquet e compensati, venduti in misura crescente a poco prezzo sui nostri mercati.

Download document

Executive summary:

La Cina è divenuto il principale importatore mondiale di legname, e assorbe metà del legname tropicale. Molto di questo legname proviene dalla Papua Nuova Guinea, paese in cui una quota tra il 76 e il 90 per cento delle operazioni di taglio sono illegali.

Num. pages: 8

Categorie
Tag