Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Tesori in alto mare

Pubblicazione - 30 ottobre, 2009
Una delegazione di Greenpeace sarà presente al prossimo incontro delle Parti della Convenzione di Barcellona, che si terrà a Marrakesh in Marocco dal 3 al 5 di novembre 2009, per promuovere la necessità dell’istituzione di una rete di riserve marine e lo sviluppo di un nuovo modello di “governance” integrata per salvaguardare il fragile ecosistema marino del Mediterraneo. Come contributo a questo processo, Greenpeace ha condotto questo studio studio che dimostra il grande valore biologico del canale di Sicilia e e dell’Area a Sud delle Isole Baleari.