Veleni a galla

Fonti inquinanti nel Santuario dei Cetacei

Pubblicazione - 2011-10-11
Greenpeace denuncia con nuovi dati la contaminazione da sostanze chimiche pericolose di quest'area di mare protetta.

Oltre il 50 per cento dei campioni esaminati in questa nuova indagine è risultato positivo ai test di laboratorio. Tra le sostanze rinvenute, pericolose per la salute dell'uomo e dell'ambiente: metalli pesanti, idrocarburi policiclici aromatici (IPA) e composti organici volatili.

Categorie