Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Renzi, le bugie hanno le gambe corte anche quando si parla di clima!

News - 13 ottobre, 2016
Abbiamo proiettato le promesse del Governo, smentite dai fatti, sulle vele della Rainbow Warrior

Quattro cartelli sulla vela della Rainbow Warrior sulle bugie del Governo in fatto di clima e rinnovabili: li abbiamo proiettati al tramonto sullo sfondo della piattaforma Prezioso, al largo di Licata.

 

Navigando verso Lampedusa, tappa finale del nostro tour Accendiamo Il Sole, infatti, ci siamo imbattuti in numerose testimonianze della folle politica energetica di questo Governo. Progetti di nuove centrali a carbone, autorizzazioni per ampliare progetti di estrazione di petrolio a mare, e infine strutture come Prezioso, la piattaforma che abbiamo “occupato” due anni fa per dire "no alle trivelle". 

Sono tutte testimonianze che smascherano le bugie di Renzi. Mentre il premier si autoproclama - a parole - amico del clima e delle rinnovabili, nei fatti il suo governo ci sta facendo assistere al crollo delle fonti pulite e alla crescita delle fonti fossili.

Oggi abbiamo usato le vele della nostra nave come schermo per una proiezione che mette a confronto gli annunci e i fatti di questo governo. Lo sfondo è appunto una piattaforma petrolifera che conosciamo bene, simbolo della deriva fossile dell’Esecutivo e di tutto ciò contro cui ci battiamo.

Tutto questo mentre il nostro Parlamento, rimasto praticamente tra gli ultimi in Europa e nel mondo, non ha ancora ratificato l'accordo sul clima di Parigi, ormai entrato ufficialmente in vigore senza il nostro contributo.

È ora di cambiare registro davvero: Accendiamo il Sole!

Categorie