Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.
293 risultati
 

Dieci cose da dire sulla Costa Concordia

Pubblicazione | 10 gennaio, 2013 a 12:54

A un anno di distanza da un incidente di cui è doveroso ricordare in primo luogo il triste tributo di trentadue vite umane, Greenpeace pubblica in dieci punti alcune considerazioni sul caso Costa Concordia.

Costa Concordia: via subito dal Giglio!

Blog di Alessandro Giannì, direttore Campagne | 17 settembre, 2013

Per fortuna è andato tutto bene! Era ovvio che raddrizzare questa balena d’acciaio avesse comportato dei rischi: troppi dettagli sconosciuti. Ieri, però, già da subito la notizia del “distacco” della nave dagli scogli ci ha levato un...

Costa Concordia: un caso esemplare, nel male e nel bene

Blog di Giuseppe Onufrio - Direttore esecutivo Greenpeace | 28 luglio, 2014

Con l'arrivo a Genova del relitto della Costa Concordia si chiude una parte, per quanto rilevante, di una vicenda che ha visto la morte di 33 persone. Va ricordato che solo dopo questa tragedia – frutto della stupidità umana e...

L'Esperanza nell'Oceano Indiano: a caccia di FAD

Blog di Giorgia Monti, responsabile campagna Mare | 9 maggio, 2016

Da ormai due settimane la nostra nave Esperanza, partita da Diego Suarez in Madagascar, sta instancabilmente solcando l’Oceano Indiano per fermare la pesca distruttiva di Thai Union, proprietaria anche del marchio italiano Mareblu. Dal...

Con le telecamere nascoste al mercato del pesce

Video | 29 settembre, 2016 a 12:04

Stenta a prendere piede l’applicazione della nuova normativa europea sull’etichettatura che deve accompagnare la vendita di pesce fresco. Lo dimostra un video che abbiamo realizzato con telecamere nascoste in alcuni banchi ittici di Roma.

In azione a Taiwan contro la pesca illegale: arrestata un'attivista

Comunicato stampa | 24 gennaio, 2011 a 1:00

Attivisti di Greenpeace questa mattina si sono incatenati all’ancora della nave cargo MV Lung Yuin bloccandone la partenza per ben tre ore. Alla fine dell’azione, una delle attiviste è stata arrestata dalla polizia taiwanese. Il cargo frigo,...

Contro il rigassificatore basterà una balena morta?

Comunicato stampa | 27 gennaio, 2011 a 1:00

La balena che ieri mattina è stata trovata morta sul litorale tra Pisa e Livorno è l’ennesima prova delle menzogne costruite ad arte per autorizzare il rigassificatore off-shore della OLT, proprio davanti a queste coste. Secondo la Valutazione...

Pesce azzurro al collasso

Pubblicazione | 28 settembre, 2012 a 13:00

Con il rapporto “Blu gold in Italy” Greenpeace analizza la vicenda del collasso dei piccoli pelagici, il più comune pesce azzurro, nell’Adriatico settentrionale. Ne esplora le cause e rileva aspetti preoccupanti della gestione delle risorse...

Giornata Mondiale degli Oceani. Dieci azioni per proteggerli

News | 8 giugno, 2012 a 16:00

Nella Giornata mondiale degli Oceani, pubblichiamo le linee guida da seguire per scongiurare il collasso della principale fonte di vita del Pianeta: il mare.

Le spadare

Pagina | 3 gennaio, 2011 a 13:13

Il caso forse più scandaloso di pesca illegale, al di fuori di ogni regola, è quello delle "spadare". Le spadare sono un tipo di rete pelagica derivante usate dai pescatori del Mediterraneo.

Buon appetito critico

Pagina | 21 gennaio, 2011 a 13:08

Poco dopo aver proposto sul web la nostra Guida ai Consumi Ittici ci è capitato di incontrare Amelio. Amelio Fantoni è un cuoco di Viareggio. È uno che parla chiaro e ha un suo “cruccio”: la nostra abissale - è il caso di dirlo - ignoranza sul...

La campagna per salvare le balene

Pagina | 29 dicembre, 2010 a 12:41

Nell'ultimo secolo la caccia commerciale alle balene ha decimato la maggior parte della popolazione mondiale di cetacei. I dati dicono che tra il 1925, quando venne varata la prima nave officina per la caccia alla balena, e il 1975 ne sono state...

La caccia in Islanda

Pagina | 3 gennaio, 2011 a 12:57

Uccidere le balene per salvare l’economia islandese? Sembra una cosa terribile e infatti per noi lo è.

Stop Shell alle trivellazioni in Alaska per il 2013

Blog di Giorgia Monti, campaigner Mare | 28 febbraio, 2013

Shell ha annunciato oggi di abbandonare per il 2013 i propri piani di estrazione del petrolio al largo delle coste dell’Alaska, nell’Artico. È la prima cosa giusta che fa Shell in Alaska. La reputazione di Shell come miglior azienda...

Stop ai sonar militari in zone a rischio per i cetacei

News | 14 febbraio, 2011 a 17:42

Due cetacei, due rari esemplari di zifio, si sono spiaggiati sulle coste vicino Siracusa, mentre è in corso un’esercitazione NATO con uso di apparecchiature sonar. Insieme al nostro testimonial Giovanni Soldini, denunciamo che questa non è una...

Tutti i veleni della Toxic Costa

News | 14 febbraio, 2012 a 13:44

A poco più di un mese dal tragico incidente della Costa Concordia pubblichiamo un inventario delle sostanze e dei materiali pericolosi ancora presenti a bordo, sulla base dell’elenco fornito dall’armatore al Commissario delegato per l’emergenza.

Attentato al mare

News | 19 gennaio, 2012 a 15:41

Non bastava l'incubo Costa Concordia che, in caso di rottura delle cisterne, provocherebbe una marea nera ingovernabile. Né i dibattiti internazionali sull'incapacità dell'Italia, lunga dieci anni, di regolamentare il traffico nel Santuario dei...

Mareblu e la sostenibilità: solo promesse da marinaio

Blog di Giorgia Monti, campaigner Mare Greenpeace Italia | 30 ottobre, 2015

Pochi giorni fa abbiamo pubblicato la quarta edizione della classifica Rompiscatole  che Greenpeace aggiorna ciclicamente per valutare la sostenibilità del mercato italiano del tonno in scatola. In questa edizione Mareblu , uno...

Torna in Italia la Rainbow Warrior contro il decreto sblocca trivelle di Renzi

Comunicato stampa | 10 ottobre, 2014 a 14:03

La Rainbow Warrior, nave simbolo di Greenpeace, arriva oggi in Italia per continuare il tour “Non è un Paese per fossili”, iniziato durante la scorsa estate per sensibilizzare l’opinione pubblica sui pericoli delle fonti fossili. Le prossime...

Greenpeace denuncia i mega pescherecci responsabili di svuotare gli oceani

Comunicato stampa | 4 novembre, 2014 a 12:49

Venti mega pescherecci, che per dimensioni e metodi di pesca sono tra i più distruttivi della flotta europea, esportano la pesca eccessiva in tutti i mari e gli oceani del mondo.

81 - 100 di 293 risultati.

risultati per pagina
10 | 20 | 50