Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.
510 risultati
 

Greenpeace sul reattore di Fukushima: "Evitare ulteriori rilasci di radioattività"

Comunicato stampa | 12 marzo, 2011 a 18:41

In relazione alla notizia che l’incidente al reattore giapponese di Fukushima avrebbe rilasciato elementi radioattivi, incluso il Cesio-137, e che un aumento dei livelli di radioattività è stato rilevato nei pressi dell’impianto, Jan Beranek,...

Quanti altri incidenti nucleari per cambiare strada?

Comunicato stampa | 12 marzo, 2011 a 18:44

A proposito delle notizie diffuse dalla azienda elettrica giapponese Tokyo Electric Power Co (TEPCO) sull'incidente alla centrale nucleare di Fukushima, il responsabile della campagna nucleare di Greenpeace International, Jan Beranek, dichiara...

Veronesi sia serio e si dimetta dall'Agenzia

Comunicato stampa | 19 marzo, 2011 a 14:01

Nel commentare la presa di posizione del professore Umberto Veronesi, presidente dell’Agenzia di sicurezza nucleare - che in un articolo pubblicato dalla Repubblica dichiara “Propongo la moratoria ma io non rinnego l’atomo” - così risponde...

Greenpeace: evacuare tutte le zone contaminate dall'incidente di Fukushima

Comunicato stampa | 20 marzo, 2011 a 14:06

Mentre la crisi alla centrale nucleare di Fukushima è entrata nella sua seconda settimana e i livelli di contaminazione radioattiva continuano ad aumentare, Greenpeace, insieme con il gruppo giapponese Citizens Nuclear Information Centre (CNIC),...

"Green exit strategy" per un'Europa verde e senza nucleare

Comunicato stampa | 24 marzo, 2011 a 14:03

Rottamare in tempi brevi le centrali nucleari presenti sul territorio europeo e compensarne l'intero output energetico con la produzione da fonti rinnovabili, innalzando gli obiettivi di riduzione delle emissioni al 30 per cento è possibile. Lo...

Incidente Fukushima già di scala 7 come Cernobyl. Team di Greenpeace sul posto

Comunicato stampa | 26 marzo, 2011 a 17:04

Un nuovo studio commissionato [1] da Greenpeace Germania al Dr. Helmut Hirsch, esperto di sicurezza nucleare, rivela che l'incidente alla centrale giapponese di Fukushima, ha già rilasciato un tale livello di radioattività da essere classificato...

Greenpeace scopre alta radioattività a 40Km da Fukushima: evacuare la popolazione

Comunicato stampa | 28 marzo, 2011 a 17:55

Nel villaggio di Iitate, a 40 km a Nord-Ovest della centrale di Fukushima, la squadra di radioprotezione di Greenpeace ha trovato livelli di contaminazione fino a 10 micro Sievert per ora (µS/h). Il villaggio è 20 km oltre la zona ufficiale di...

Team di Greenpeace a Fukushima: parte monitoraggio anche su latte e verdure

Comunicato stampa | 30 marzo, 2011 a 14:31

Il gruppo di esperti in contaminazione radioattiva di Greenpeace, ritornato a Tokyo dopo una prima missione di ricerca a Fukushima, ha annunciato l'intenzione di aumentare le attività di monitoraggio nella regione e ha chiesto al governo...

Verdure radioattive a 25 Km da Fukushima

Comunicato stampa | 6 aprile, 2011 a 20:20

Nuovo allarme dalla squadra di radioprotezione di Greenpeace operativa in Giappone. Scoperti alti livelli di contaminazione nelle verdure raccolte alla periferia della città di Minamisoma, 25km a nord dalla centrale di Fukushima. Il dato solleva...

Seconda squadra a Fukushima per estendere monitoraggio

Comunicato stampa | 4 aprile, 2011 a 13:42

Greenpeace ha inviato una seconda squadra di esperti in radioprotezione per indagare sul fallout radioattivo nelle aree circostanti la centrale di Fukushima. Oltre alla contaminazione ambientale, saranno effettuati test su latte e prodotti...

Generazione Cernobyl: il nuovo sito di Greenepace per non dimenticare

Comunicato stampa | 21 aprile, 2011 a 17:20

Tra una settimana si celebrerà il 25esimo anniversario del più grave disastro nucleare della storia: l’esplosione del reattore numero 4 della centrale di Cernobyl avvenuta il 26 aprile 1986. Oggi che l'attenzione del mondo si è spostata altrove,...

Giappone alza soglia dell'esposizione radioattiva. A rischio i bambini

Comunicato stampa | 22 aprile, 2011 a 20:28

Greenpeace chiede oggi al governo del Giappone di revocare l’ordinanza che innalza da 1 a 20 milliSievert all’anno (mSv/anno) la soglia di esposizione massima alla radioattività ammessa per la popolazione civile e i bambini. La soglia di 20...

Governo giapponese blocca monitoraggio delle radiazioni in mare

Comunicato stampa | 28 aprile, 2011 a 15:19

Il governo del Giappone ha rifiutato a Greenpeace il permesso di condurre un monitoraggio indipendente sulla presenza di radioattività nelle acque territoriali vicine alla centrale nucleare di Fukushima. È stato autorizzato solo un programma di...

Governo gattopardo, tutto come prima: si all'atomo, stop a rinnovabili

Comunicato stampa | 28 aprile, 2011 a 19:46

Dopo la bocciatura della bozza di decreto sulle rinnovabili venuta dalle Regioni, Greenpeace, all'approssimarsi della scadenza prevista per l'approvazione del nuovo Conto Energia, esprime forte preoccupazione per gli indirizzi del Governo in...

I Nobel per la Pace a Berlusconi: "stop al nucleare, investi in rinnovabili"

Comunicato stampa | 29 aprile, 2011 a 17:32

Stamani, a pochi giorni dal 25esimo anniversario del disastro di Cernobyl e a poche settimane dalla tragedia di Fukushima, nove premi Nobel per la Pace [1] hanno indirizzato al Presidente del Consiglio italiano, Silvio Berlusconi, una lettera [2]...

Bloccata costruzione della centrale nucleare EPR a Flamanville in Francia

Comunicato stampa | 2 maggio, 2011 a 14:30

Questa mattina all'alba, 55 attivisti di Greenpeace hanno bloccato la costruzione della centrale nucleare di Flamanville in Francia. Si tratta di una centrale con reattori del tipo EPR (European Pressurized Reactor) [1], gli stessi che Enel e il...

Primo ministro giapponese chiede chiusura centrale nucleare

Comunicato stampa | 6 maggio, 2011 a 17:25

Greenpeace si congratula con il primo ministro del Giappone, Naoto Kan, per la sua decisione di chiudere la centrale nucleare di Hamaoka, nella prefettura di Shizouka a sud di Tokyo, costruita in zona altamente sismica e considerata uno degli...

Tramonta il sole sull'energia nucleare giapponese

Comunicato stampa | 10 maggio, 2011 a 20:22

Greenpeace accoglie con favore l'ambiziosa proposta del primo ministro giapponese Naoto Kan di abbandonare i piani di sviluppo di 14 nuovi reattori nucleari da qui al 2030 e di investire invece in fonti di energia rinnovabile e risparmio...

Ragazzi chiusi in un rifugio anti-radiazioni. La protesta estrema sostenuta da Greenpeace

Comunicato stampa | 12 maggio, 2011 a 18:17

Un gruppo di ragazzi e ragazze, sostenuti da Greenpeace, hanno deciso di privarsi per un mese della loro libertà e vivranno rinchiusi in un rifugio come se fosse esplosa una centrale nucleare. Hanno un solo obiettivo: convincere le persone a...

Attivisti asserragliati in un gigantesco bidone di scorie contro il furto di referendum

Comunicato stampa | 25 maggio, 2011 a 17:45

Stamattina, mentre alla Camera dei Deputati è ancora in discussione il Decreto Omnibus, sulla terrazza del Pincio a Roma è comparso un gigantesco bidone nucleare (quattro metri di altezza per cinque di diametro) sul quale si legge "Liberateci dal...

Contaminazione ecosistema marino a Fukushima 50 volte oltre i limiti

Comunicato stampa | 26 maggio, 2011 a 14:40

Greenpeace pubblica oggi i risultati del monitoraggio svolto qualche settimana fa nell'area di Fukushima:i livelli di contaminazione dei campioni di alghe analizzati superano fino a cinquanta volte i limiti ufficiali di sicurezza, minacciando in...

Con Greenpeace, 40 artisti per fermare il nucleare

Comunicato stampa | 1 giugno, 2011 a 18:02

Hanno regalato a Greenpeace e al fotografo Andrea Massari che li ha ritratti la loro faccia più arrabbiata e pazza per fermare il ritorno al nucleare in Italia e per convincere 27 milioni di persone ad andare a votare al Referendum del 12 e 13...

Su nucleare vince democrazia. Ora tutti al voto

Comunicato stampa | 1 giugno, 2011 a 20:26

Il tentativo del governo di mettere un bavaglio alla volontà degli italiani di esprimersi sul nucleare non ha funzionato: la Corte di Cassazione ha giustamente ricondotto la partita referendaria alle regole previste dalla Costituzione. Greenpeace...

Gigantesco striscione dalla terrazza del Pincio, il 12 e 13 giugno tutti a votare

Comunicato stampa | 1 giugno, 2011 a 20:31

Dopo il pronunciamento della Corte di Cassazione, che con il Sì al Referendum sul nucleare ha ricondotto la partita referendaria alle regole previste dalla Costituzione, gli attivisti di Greenpeace hanno srotolato un gigantesco striscione dalla...

Scalata al Colosseo. Italia, ferma il nucleare

Comunicato stampa | 10 giugno, 2011 a 15:28

Questa mattina all'alba attivisti di Greenpeace hanno scalato il Colosseo per lanciare il loro ultimo messaggio prima del Referendum sul nucleare. Quattro attivisti hanno aperto uno striscione di 300 metri quadri con l'appello: "ITALIA, FERMA IL...

Greenpeace da Ponte Vecchio: Italia ferma il nucleare

Comunicato stampa | 10 giugno, 2011 a 15:20

Oggi alle 9 attivisti di Greenpeace hanno aperto da Ponte vecchio a Firenze uno striscione di 60 metri quadri: sullo striscione un chiaro messaggio agli elettori in vista del Referendum del 12 e 13 giugno, "ITALIA, FERMA IL NUCLEARE. VOTA Sì".

Greenpeace scala monumenti a Venezia, Firenze e Roma. Italia, ferma il nucleare

Comunicato stampa | 10 giugno, 2011 a 15:29

Nella mattina di oggi, oramai a poche ore dal Referendum sul nucleare, attivisti di Greenpeace hanno srotolato tre grandi striscioni dalla sommità di tre dei più famosi monumenti italiani: il campanile di San Marco a Venezia, Ponte Vecchio a...

Scelta storica in Germania. Fuori dal nucleare al 2022 e meno 40% delle emissioni al 2020

Comunicato stampa | 30 giugno, 2011 a 20:28

Una giornata storica, quella di oggi, per l'ambiente, per le politiche sull'energia e per il futuro del continente europeo. Con un voto a larghissima maggioranza (513 a favore, 79 contro e 8 astenuti) la Germania ha deciso l'uscita dal nucleare e...

Ascoltare Primo Ministro giapponese e passare alle rinnovabili

Comunicato stampa | 13 luglio, 2011 a 13:30

A seguito delle dichiarazioni del Primo Ministro giapponese Naoto Kan, e del suo impegno per costruire "una società che non dipenda più dall'energia nucleare", Greenpeace chiede ai leader mondiali di ascoltare con attenzione il messaggio del...

Ordinata la chiusura di una centrale nucleare di Enel in Spagna

Comunicato stampa | 14 luglio, 2011 a 20:35

Greenpeace plaude alla decisione della Corte Suprema spagnola di anticipare al 2013 la chiusura della centrale nucleare di Santa Maria di Garona, a 240 chilometri da Madrid. La richiesta era partita dallo stesso Governo spagnolo, dalle...

Ritardare l'apertura delle scuole contaminate a Fukushima

Comunicato stampa | 30 agosto, 2011 a 12:38

Greenpeace chiede al nuovo Primo Ministro giapponese, Yoshihiko Noda, di posticipare l'apertura delle scuole nella città di Fukushima in programma per il primo settembre, dopo che un team esperti di Greenpeace ha trovato tassi di radioattività...

Dimissioni Veronesi chiariscono equivoco sicurezza nucleare

Comunicato stampa | 5 settembre, 2011 a 15:13

In relazione alle dimissioni annunciate ieri da Umberto Veronesi da presidente dell'Agenzia per la Sicurezza Nucleare, il Direttore Esecutivo di Greenpeace Italia Giuseppe Onufrio commenta:

Sito nucleare di Marcoule fuori da controlli di sicurezza europei

Comunicato stampa | 12 settembre, 2011 a 13:39

A seguito dell'incidente avvenuto oggi presso l'impianto per il trattamento del combustibile radioattivo di Marcoule in Francia, Greenpeace chiede alle autorità francesi completa trasparenza sull'accaduto e denuncia il fatto che la parte del sito...

Aggiornamento livello radioattività a Tokyo. Team sul posto

Comunicato stampa | 13 ottobre, 2011 a 20:00

Poche ore fa un team di esperti in radioprotezione di Greenpeace ha effettuato un sopralluogo presso il quartiere di Setagaya a Tokyo. Gli esperti hanno confermato che gli alti livelli di radioattività riscontrati in quella particolare area...

Spie nucleari, EDF in Francia costretta a pagare due milioni di euro

Comunicato stampa | 10 novembre, 2011 a 19:13

Oggi la compagnia elettrica francese Electricité de France SA (EDF) è stata condannata per complicità in attività di spionaggio ai danni di Greenpeace Francia. La corte condanna EDF a pagare all’organizzazione cinquecentomila euro di risarcimento...

Clini, su nucleare ottusa politica del passato

Comunicato stampa | 17 novembre, 2011 a 18:06

«Il nuovo Ministro dell'ambiente Corrado Clini si presenta male: a parte ogni considerazione sul declino del nucleare in tutto il mondo, il nuovo Ministro dovrebbe ricordarsi che su questo tema è appena stato tenuto un referendum che ha bocciato...

Chiude il reattore n.2 di Ikata in Giappone

Comunicato stampa | 13 gennaio, 2012 a 13:37

Con la chiusura del reattore n.2 di Ikata, avvenuta la scorsa notte, oggi in Giappone rimangono in funzione solo 5 reattori dei 54 esistenti. Nonostante un inverno piuttosto rigido, la chiusura del 90 per cento del nucleare giapponese non sta...

Fukushima un anno dopo. Milioni di persone sono ancora in pericolo.

Comunicato stampa | 28 febbraio, 2012 a 13:25

Non è stato semplicemente un disastro naturale a causare il tragico incidente alla centrale di Fukushima Daiichi, ma piuttosto il fallimento del governo, delle agenzie di controllo e dell’industria nucleare giapponese. Questa la conclusione...

Messaggi contro il nucleare sul monte Fuji in Giappone

Comunicato stampa | 28 febbraio, 2012 a 11:06

Oggi un team internazionale di 11 attivisti di Greenpeace ha scalato il Monte Fuji, in Giappone, per portare sulla vetta i messaggi di solidarietà alle vittime dell’incidente nucleare di Fukushima Daiichi raccolti in tutto il mondo attraverso...

Lettera ai leader mondiali per mettere fine al rischio nucleare

Comunicato stampa | 8 marzo, 2012 a 14:11

A pochi giorni dal primo anniversario del disastro nucleare di Fukushima i rappresentanti di quattordici organizzazioni internazionali – tra cui Greenpeace- hanno promosso la pubblicazione di una lettera aperta, firmata da numerose personalità...

Ancora rischio di contaminazione per popolazione Fukushima

Comunicato stampa | 9 marzo, 2012 a 17:19

Oggi Greenpeace ha reso noti i risultati del suo piano di monitoraggio della radioattività nell’area di Fukushima. I dati rilevati dimostrano che a quasi un anno dall’incidente, la radioattività è ancora una seria minaccia per la popolazione...

Si spegne ultimo reattore nucleare giapponese. Ora rinnovabili

Comunicato stampa | 4 maggio, 2012 a 15:00

Domani verrà spento l'ultimo reattore nucleare ancora funzionante in Giappone. Dopo il disastro di Fukushima, il reattore di Tomari è l'ultimo dei 54 presenti sull'arcipelago ancora in funzione: oramai per meno di 24 ore.

Primo ministro Noda mette a rischio milioni di vite con riavvio nucleare

Comunicato stampa | 8 giugno, 2012 a 13:50

Riguardo alle recenti dichiarazioni del Primo Ministro giapponese Noda sulla riattivazione di alcuni reattori nucleari, tra cui quello della centrale nucleare di Ohi, il direttore esecutivo di Greenpeace Giappone, Junichi Sato commenta: «Il primo...

Anche la Lituania vota NO al nucleare

Comunicato stampa | 15 ottobre, 2012 a 15:36

Greenpeace si congratula con il 62% dei lituani per il loro NO forte e chiaro al nuovo programma di sviluppo del nucleare, espresso nel referendum di ieri.

Inaffidabile il monitoraggio delle radiazioni a Fukushima, ecco i dati

Comunicato stampa | 23 ottobre, 2012 a 12:09

A seguito di nuovi controlli sulla radioattività a Fukushima e nella cittadina fortemente contaminata di Iitate, effettuati la settimana scorsa, Greenpeace ha scoperto che le stazioni di monitoraggio ufficiali sottovalutano sistematicamente i...

2 anni fa il disastro di Fukushima, ancora nessuna compensazione per le vittime

Comunicato stampa | 8 marzo, 2013 a 13:02

Due anni fa, l’11 marzo 2011 si verificava il disastro di Fukushima, il secondo più grave della storia dell’industria nucleare dopo Cernobyl. Sono 160 mila i cittadini che sono stati evacuati forzatamente e decine di migliaia quelli che lo hanno...

Stress test nucleari: disattesa la lezione di Fukushima

Comunicato stampa | 12 aprile, 2013 a 14:39

Un nuovo rapporto di Greenpeace sugli “stress test” ai quali sono state sottoposte le centrali nucleari europee lancia un allarme: la lezione di Fukushima non è stata appresa e molti degli impianti restano profondamente insicuri. Questo anche...

Preoccupa nuovo record di radioattività a Fukushima

Comunicato stampa | 10 luglio, 2013 a 14:53

Preoccupa il nuovo balzo della radioattività alla centrale nucleare di Fukushima, registrato nei campioni di acqua prelevati da un pozzo di osservazione vicino all'impianto. La Tepco, la società che gestisce il nucleare nipponico, ha reso noto...

ANGRA 3. Il nucleare brasiliano di BNP/BNL non è ancora nato. Ma è già vecchio!

Pubblicazione | 23 ottobre, 2010 a 2:00

Il Gruppo bancario francese BNP, con sede anche in Italia attraverso la controllata BNL, è il principale finanziatore di progetti nel settore nucleare a livello mondiale e sta decidendo di finanziare, assieme ad altre banche francesi, la...

Cernobyl 25 anni dopo

Pubblicazione | 7 aprile, 2011 a 14:21

Questo briefing riassume il contenuto del Rapporto di Greenpeace International “Pilot investigation of food products contamination by 137Сs in selected areas of Ukraine affected by the Chernobyl catastrophe in 1986”.

351 - 400 di 510 risultati.

risultati per pagina
10 | 20 | 50