Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.
592 risultati
 

Eco-guida XIV - Gennaio 2010

Pubblicazione | 8 gennaio, 2010 a 13:32

Nella 14esima edizione della nostra "Eco-guida ai prodotti elettronici" Apple, Sony Ericsson e Nokia fanno progressi nell'eliminazione delle sostanze tossiche dai propri articoli. Segue HP che di recente ha immesso sul mercato prodotti...

Eco-guida XIII - Settembre 2009

Pubblicazione | 29 settembre, 2009 a 15:39

Nokia si riconferma prima in classifica, con 7,5 punti su 10 e Philips fa un salto dal settimo al quarto posto con 5,9 punti. Scalata alla classifica anche per Sony che passa dal dodicesimo all'ottavo posto. Nintendo ultima.

Eco-guida XII - Luglio 2009

Pubblicazione | 1 luglio, 2009 a 19:27

Nella dodicesima edizione dell'Eco-guida ai prodotti elettronici, Nokia resiste al primo posto con 7,4 punti su 10. Samsung e Sony Ericsson recuperano, piazzandosi in seconda e terza posizione. Clamoroso lo scivolone di Sony, che passa dal quinto...

Eco-guida X - Novembre 2008

Pubblicazione | 1 novembre, 2008 a 14:06

Nella X Eco-guida di Greenpeace ai prodotti elettronici la maggior parte delle aziende si è mostrata poco attenta sul fronte dei cambiamenti climatici. Tanto green marketing e poco impegno per contribuire a salvare il clima. Nokia resta prima in...

Eco-guida IX - Settembre 2008

Pubblicazione | 15 settembre, 2008 a 15:41

Nella IX versione dell’Eco-guida di Greenpeace ai prodotti elettronici cinque aziende leader del settore – Nokia, Samsung, Fujitsu Siemens Computers, Sony Ericsson, Sony - hanno fatto progressi significativi nel rendere piu’ verdi i loro prodotti.

Eco-guida VIII - Giugno 2008

Pubblicazione | 25 giugno, 2008 a 17:00

Nuovi criteri di valutazione sono stati introdotti nell'ottava edizione dell'Eco-guida di Greenpeace ai prodotti elettronici. Impatto sui cambiamenti climatici e rafforzamento di tutti i criteri già esistenti. Di fronte a regole più rigide, tutte...

Video inchiesta “Uno contro uno” II edizione

Pubblicazione | 20 dicembre, 2010 a 1:00

Greenpeace pubblica la nuova video-inchiesta sull'adozione del decreto sui rifiuti elettronici entrato in vigore lo scorso giungo (D.M. n.65 del 2010). A sei mesi di distanza, il 51 per cento dei rivenditori hi-tech intervistati non adempie...

Eco-guida VII - Marzo 2008

Pubblicazione | 18 marzo, 2008 a 1:00

L'Eco guida di Greenpeace ai prodotti elettronici verdi, pubblicata per la prima volta ad agosto 2006, oggi include una lista di 18 grandi produttori internazionali di personal computer, cellulari, TV e Consolle, posti in differenti posizioni a...

Greenpeace risponde ai blog sul rapporto dell’iPhone della Apple

Pubblicazione | 26 ottobre, 2007 a 2:00

L’obiettivo di Greenpeace e’ quello di messa al bando delle sostanze pericolose nei beni di consumo ed in particolare nei prodotti elettrici ed elettronici. Con la recente ricerca pubblicata sull’iPhone (a cui ha fatto seguito un altro studio su...

Eco-guida IV - Giugno 2007

Pubblicazione | 27 giugno, 2007 a 2:00

Nell'ultima versione della Guida, Apple fa il salto in avanti più grande: è l'effetto della campagna GreenmyApple che ha convinto Steve Jobs, il leader maximo di Cupertino, a promettere una Apple più verde. Mentre Nokia è al comando, Dell e...

Toxic chemicals in computers exposed

Pubblicazione | 18 settembre, 2006 a 2:00

I computer della Apple e della Hewlett Packard contengono sostanze tossiche in quantità preoccupanti. Lo rivela uno studio di Greenpeace che sottolinea anche come la HP menta sul proprio sito, dove afferma di aver eliminato da anni un ritardante...

Petizione inceneritori

Pubblicazione | 6 settembre, 2006 a 2:00

Petizione contro gli inceneritori

Eco-guida ai prodotti elettronici verdi – I edizione

Pubblicazione | 25 agosto, 2006 a 2:00

Greenpeace lancia oggi la "Eco guida ai prodotti elettronici" che premia le aziende che non fanno uso di sostanze chimiche pericolose e contribuiscono al riciclaggio dei rifiuti elettronici. Vengono prese in considerazione 14 aziende leader nel...

Inchiesta “Le navi tossiche: lo snodo italiano, l’area mediterranea e l’Africa"

Pubblicazione | 18 giugno, 2010 a 2:00

L'inchiesta di Greenpeace "The toxic ships" – Le navi tossiche- fornisce elementi che possono contribuire a fare chiarezza sulle esportazioni di rifiuti dall'Italia (e dall'Europa) verso i Paesi in via di sviluppo e in particolare nell'area...

Osservatorio Per un Mediterraneo libero dai veleni - Carta fondante

Pubblicazione | 16 febbraio, 2010 a 1:00

Le nostre Associazioni e Organizzazioni ritengono di dover costituire l'Osservatorio "Per un Mediterraneo libero dai veleni" per mantenere viva l'attenzione e vigilare sulle attività volte ad accertare la verità sulla vicende delle "navi dei...

Bhopal: una tragedia dimenticata

Pubblicazione | 5 novembre, 2009 a 1:00

La notte fra il 2 e il 3 dicembre 1984, quaranta tonnellate di una miscela di gas letali fuoriuscirono dall’impianto di produzione di pesticidi della Union Carbide a Bhopal, in India. La miscela era composta di isocianato di metile, acido...

A greener Apple

Pubblicazione | 3 maggio, 2007 a 2:00

A greener Apple.

Cutting Edge Contamination - A Study of Environmental Pollution during the...

Pubblicazione | 8 febbraio, 2007 a 1:00

Rapporto Greenpeace International

GUIDA AI COMPOSTI CHIMICI PRESENTI NEI PRODOTTI DI USO COMUNE

Pubblicazione | 7 maggio, 2006 a 2:00

Ultimo aggiornamento: maggio 2006

Lo studio della Confederazione Europea Gestori Termovalorizzatori (CEWEP)...

Pubblicazione | 1 aprile, 2006 a 2:00

Nel Maggio del 2004, la PROFU, società di consulenza svedese, specializzata nel settore dell’energia, dell’ambiente e della gestione dei rifiuti presentava la versione finale di un proprio studio commissionato dalla Confederazione Europea dei...

Municipal waste incineration is a poor solution for the twenty first century

Pubblicazione | 1 febbraio, 2006 a 1:00

Parere scientifico di Connett

Problema ambientale e sanitario dell'incenerimento dei rifiuti

Pubblicazione | 1 febbraio, 2006 a 1:00

Parere scientifico del Dr. Gennaro

Effetti delle piccole dosi

Pubblicazione | 1 febbraio, 2006 a 1:00

Parere del Dr. Tomatis

SINTESI DELLE RACCOMANDAZIONI DEL GRUPPO INTERNAZIONALE DI ESPERTI SUL RECUPERO DEL...

Pubblicazione | 1 dicembre, 2004 a 1:00

Nel 2004 Greenpeace ha commissionato ad un gruppo internazionale di esperti uno studio di fattibilità per la bonifica del sito contaminato dell'ex-stabilimento della Union Carbide a Bhopal, in India. Il gruppo è composto dal professor Harald...

Una sporca storia

Pubblicazione | 28 marzo, 2011 a 13:34

Con questo documento denunciamo la sporca storia delle operazioni di bonifica delle 280.000 tonnellate di rifiuti di nerofumo, contaminate da mercurio, idrocarburi policiclici aromatici e ftalati accumulate nel corso di decenni dallo stabilimento...

Dossier nerofumo ex-Sisas

Pubblicazione | 19 maggio, 2011 a 15:09

Lo scorso 1 marzo, Greenpeace ha documentato che diversi camion di rifiuti italiani hanno depositato il loro carico in una zona della discarica di Nerva adibita allo smaltimento di residui non pericolosi.

Eco-guida XV - Maggio 2010

Pubblicazione | 26 maggio, 2010 a 2:00

Nella quindicesima edizione dell’Eco-guida ai prodotti elettronici verdi, Dell, Samsung e Toshiba perdono vistosamente posizione perché non mantengono la promessa di ripulire la loro catena produttiva dalla plastica in PVC e dai ritardanti di...

Hi-Tox!

Pubblicazione | 17 aprile, 2009 a 2:00

L'inchiesta "Hi-Tox! Un'indagine sulla raccolta dei rifiuti elettronici" di Greenpeace denuncia le irregolarità riscontrate in questa fase di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (o RAEE) in Italia.

Giochi sporchi

Pubblicazione | 20 maggio, 2008 a 2:00

Wii di Nintendo. PlayStation 3 Elite di Sony. Xbox 360 di Microsoft. Questo nuovo rapporto di Greenpeace rivela che i tre grandi produttori mondiali di console per videogiochi continuano a utilizzare composti e materiali pericolosi nei loro...

Rifiuti elettronici

Pubblicazione | 5 agosto, 2008 a 2:00

Nel mondo sta crescendo a dismisura l’uso degli articoli elettronici, con la conseguente produzione di montagne di rifiuti pericolosi difficili da conferire o riciclare in sicurezza.

Ghana contamination

Pubblicazione | 5 agosto, 2008 a 2:00

Questo studio, il primo condotto da Greenpeace in Ghana, focalizza sui due principali siti in cui avvengono le operazioni di riciclo e smaltimento selvaggio dei rifiuti elettronici: il mercato di Abogbloshie nella capitale Accra ed un piccolo...

Toxic-Tech: non nel nostro cortile

Pubblicazione | 21 febbraio, 2008 a 1:00

Questo rapporto analizza le vendite globali di prodotti elettrici ed elettronici e valuta le relative quantità di rifiuti prodotti. Il dato emerso è che, mentre la quantità di questi rifiuti cresce in maniera molto rapido, il loro riutilizzo,...

Presenza di composti perflorurati nelle anguille in 11 paesi Europei

Pubblicazione | 27 settembre, 2006 a 2:00

Greenpeace ha analizzato le anguille in 11 paesi europei. Le anguille sono un bioindicatore molto importante della qualità delle acque. Le analisi effettuate rilevano la presenza di composti perflorurati, sostanze chimiche utilizzare per produrre...

La chimica in grembo - Analisi di contaminanti ambientali nel sangue di donne in...

Pubblicazione | 12 maggio, 2006 a 15:47

Greenpeace Italia ha commissionato un'indagine scientifica a un laboratorio olandese esterno ed indipendente - il TNO Environment and Geosciences - per raccogliere nuovi dati sulla presenza di alcuni contaminanti ambientali nel sangue di donne in...

Database prodotti toxic [ Ultimo aggiornamento maggio 2006 ]

Pubblicazione | 24 maggio, 2006 a 2:00

Guida ai composti chimici presenti nei prodotti di uso comune. Ultimo aggiornamento: maggio 2006.

Rifiuti tecnologici

Pubblicazione | 14 dicembre, 2005 a 1:00

C'è una nuova minaccia nel campo dei rifiuti: il boom dei consumi dei prodotti tecnologici ha infatti determinato un incremento proporzionale di rottami elettronici ad alto contenuto di metalli pesanti e di composti chimici pericolosi per la...

Il costo umano dello smantellamento delle navi [ End of Life: The Human Cost of...

Pubblicazione | 13 dicembre, 2005 a 17:54

Questo è un rapporto congiunto di Greenpeace e FIDH [ International Federation of Human Rights Leagues ], che denuncia le condizioni di lavoro e l'impatto ambientale dei cantieri per lo smantellamento delle navi [ shipbreaking ] in tutto il mondo...

Export di veleni: gestione e traffico illecito di rifiuti [ ultimo aggiornamento...

Pubblicazione | 30 maggio, 2002 a 2:00

All'inizio del terzo millennio, governi ed industria europei continuano a praticare un gioco d'azzardo con le centinaia di milioni di tonnellate di rifiuti prodotti ogni anno in Europa. Dopo 25 anni la legislazione in materia non ha saputo...

Inceneritori obiettivo zero

Pubblicazione | 2 giugno, 2002 a 2:00

Negli ultimi trent'anni la gestione dei rifiuti è diventata un problema ambientale tangibile ovunque, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, che spesso sono oggetto di importazioni illegali di rifiuti e di tecnologie produttive ad alto impatto...

Sostanze chimiche fuori controllo

Pubblicazione | 3 dicembre, 2004 a 1:00

Per funzionare al meglio e tutelare davvero l'ambiente e la salute dei cittadini, REACH deve prevedere l'obbligo di sostituzione delle sostanze chimiche pericolose in presenza di alternative meno dannose, già disponibili.

Diossine e metalli nel latte vaccino in prossimità degli impianti di incenerimento

Pubblicazione | 1 luglio, 2002 a 2:00

Le emissioni degli inceneritori contaminano il suolo e la vegetazione in prossimità degli impianti. Greenpeace Italia ha analizzato, nel luglio del 2002, dei campioni di latte vaccino prelevato da allevamenti situati in prossimità degli impianti...

Appello REACH

Pubblicazione | 23 settembre, 2005 a 2:00

Le associazioni italiane Altroconsumo, Ambiente e Lavoro, A.M.I.C.A., Amici della Terra, Associazione Italiana Medici per l'Ambiente, Comitato per la Bellezza, CGIL, CISL, UIL,Greenpeace, IRES, ISSI, Legambiente, Medicina Democratica, Movimento...

Anguille tossiche - La presenza diffusa di ritardanti di fiamma bromurati e PCB nelle...

Pubblicazione | 2 novembre, 2005 a 19:32

L'anguilla europea - una specie "bioindicatore" - è un elemento importante degli ecosistemi d'acqua dolce e salmastra. Greenpeace ha svolto delle analisi su un campione casuale di anguille dalle quali emerge un problema di contaminazione a...

La posizione di Greenpeace sui test condotti sugli animali

Pubblicazione | 2 novembre, 2005 a 18:16

Questo breve documento sintetizza la posizione di Greenpeace rispetto all'impiego degli animali nei test di tossicità dei composti chimici previsti dal REACH - la proposta di riforma della normativa europea sulla chimica industriale.

Come rendere il Reach funzionale. Guida ai membri del Parlamento Europeo

Pubblicazione | 1 gennaio, 2004 a 1:00

Questo documento è una guida introduttiva al REACH, il progetto europeo di riforma della normativa in materia di produzione ed impiego di sostanze chimiche. Le bozza attuale presenta alcuni problemi e richiede di essere modificata in modo essere...

Uso, distribuzione, rischio e regolamentazione di cinque gruppi chiave di inquinanti...

Pubblicazione | 15 giugno, 2003 a 2:00

In questo documento, che è la traduzione dell'allegato II al rapporto "Consuming Chemicals: Hazardous chemicals in house dust as an indicator of chemical exposure in the home" pubblicato da Greenpeace UK, sono ripartate informazioni circa l'uso,...

Veleni nascosti. Sostanze pericolose nella polvere domestica come un indicatore...

Pubblicazione | 11 ottobre, 2003 a 2:00

Anche se la società è sempre più consapevole della presenza diffusa nell’ambiente di sostanze chimiche pericolose prodotte dall’uomo, poche persone sono a conoscenza del fatto che molti composti sono utilizzati come additivi nei beni di consumo...

Disney: abiti tossici per bambini. Indagine globale sulla presenza di composti...

Pubblicazione | 15 aprile, 2004 a 2:00

Il presente studio ha dimostrato la presenza di composti chimici negli abiti per bambini della Disney, che potrebbero costituire a lungo termine un pericolo per la salute dell'uomo. Gli indumenti Disney sottoposti ad analisi sono stati acquistati...

Rifiuti tossici Italia - Turchia. 15 anni di scandalo

Pubblicazione | 11 gennaio, 2002 a 1:00

Diverse industrie italiane e in particolare molte piccole compagnie di lavaggio a secco come la Pulilampo, si sono rivolte, negli anni ottanta, ad agenti di intermediazione italiani - la Sirteco Italia srl e la Piattaforma Ecologica Industriale...

L'era del cloro

Pubblicazione | 1 maggio, 1996 a 2:00

Il settore dell'industria petrolchimica è vasto e complesso. In esso, il rapporto tra complessità tecnologica e incremento del rischio professionale ed ambientale è strettissimo. I processi produttivi, infatti, oltre ad essere coperti dal segreto...

401 - 450 di 592 risultati.

risultati per pagina
10 | 20 | 50