Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.
592 risultati
 

Nuova videoinchiesta su rifiuti elettronici

Video | 20 dicembre, 2010 a 17:34

Greenpeace pubblica la nuova video inchiesta sull'adozione del decreto sui rifiuti elettronici entrato in vigore lo scorso giungo (D.M. n.65 del 2010). A sei mesi di distanza, il 51 per cento dei rivenditori hi-tech intervistati non adempie...

La video inchiesta sui rifiuti elettronici arriva all'Ue

Comunicato stampa | 22 dicembre, 2010 a 1:00

Roma, Italia — Greenpeace accoglie con grande soddisfazione l’iniziativa dell’eurodeputato Sonia Alfano di presentare un’interrogazione alla Commissione europea sull’esito dell’indagine sui rifiuti elettronici pubblicata due giorni fa.

Elettronica verde

Pagina principale | 31 gennaio, 2011 a 10:13

Elettronica verde

Rifiuti

Pagina principale | 31 gennaio, 2011 a 10:54

Inquinamento - Rifiuti urbani

Su rigassificatore off-shore: lavoratori a rischio. I sindacati si attivino

Comunicato stampa | 7 febbraio, 2011 a 14:42

Oggi Greenpeace chiede ai sindacati (CGIL, CISL, UIL, UGL Toscana) di intervenire per fare chiarezza sulla sicurezza del rigassificatore offshore della OLT. Si tratta di un impianto che verrà testato per la prima volta davanti la costa tra Pisa e...

Allarme OGM

Azione | 15 febbraio, 2011 a 12:11

Allarme Olio OGM in Puglia. Scrivi a Dentamaro

Invia

In tanti hanno già partecipato. Partecipa anche tu!

Rifiuti RAEE: video inchiesta di Greenpeace spinge l'UE a occuparsi del caso

Comunicato stampa | 9 marzo, 2011 a 14:35

Finalmente arriva la prima risposta dell'UE dopo il lancio della video inchiesta di Greenpeace sulla problematica adozione in Italia del decreto "uno contro uno" per la raccolta dei rifiuti elettronici. L'interrogazione presentata dall'eurodeputat...

Una sporca storia

Pubblicazione | 28 marzo, 2011 a 13:34

Con questo documento denunciamo la sporca storia delle operazioni di bonifica delle 280.000 tonnellate di rifiuti di nerofumo, contaminate da mercurio, idrocarburi policiclici aromatici e ftalati accumulate nel corso di decenni dallo stabilimento...

"Dove sono finiti i rifiuti della ex Sisas di Pioltello?"

Comunicato stampa | 28 marzo, 2011 a 17:42

Mentre il Commissario per l'Ambiente UE, Potocnik, il Ministro Prestigiacomo e il Presidente della Regione Lombardia, Formigoni si riuniscono oggi a Milano per fare il punto sulla situazione dello svuotamento delle discariche A e B dell'area ex...

Che fine hanno fatto i rifiuti di Pioltello-Rodano?

News | 28 marzo, 2011 a 17:44

280.000 tonnellate di rifiuti di nerofumo contaminate da mercurio, idrocarburi policiclici aromatici e ftalati alle porte di Milano e nessuna trasparenza sulle operazioni di bonifica. Quella dell'area ex Sisas di Pioltello-Rodano è una sporca...

Dossier nerofumo ex-Sisas

Pubblicazione | 19 maggio, 2011 a 15:09

Lo scorso 1 marzo, Greenpeace ha documentato che diversi camion di rifiuti italiani hanno depositato il loro carico in una zona della discarica di Nerva adibita allo smaltimento di residui non pericolosi.

Nuove prove sul caso "ex-Sisas"

News | 19 maggio, 2011 a 16:53

Sospetti confermati. Almeno una parte dei rifiuti pericolosi della ex-Sisas di Pioltello trasferiti in Spagna è stata smaltita nella discarica di Nerva, in Andalusia, senza alcun trattamento preliminare. Abbiamo le prove, e le abbiamo inviate...

Greenpeace invia nuove prove sul caso ex-Sisas alla Commissione europea

Comunicato stampa | 19 maggio, 2011 a 19:40

Confermati i sospetti di Greenpeace sul caso dei rifiuti pericolosi provenienti dalla bonifica della ex-Sisas di Pioltello ed esportati in Spagna. Almeno una parte di questi rifiuti - contrariamente a quanto affermato dalla Giunta andalusa e da...

Danni sommersi

Pubblicazione | 25 maggio, 2011 a 17:29

Con questo rapporto riveliamo gli elevati costi finanziari, ambientali e sociali che l'inquinamento industriale ha provocato negli ultimi decenni nei Paesi del "Nord del mondo". Il documento è a beneficio di chi oggi, nei Paesi emergenti, deve...

Greenpeace lancia "Danni sommersi": i fiumi del sud del mondo sono in pericolo

Comunicato stampa | 25 maggio, 2011 a 17:58

Greenpeace pubblica oggi il rapporto "Danni sommersi" [1] e rivela gli elevati costi finanziari, ambientali e sociali che l'inquinamento industriale ha provocato negli ultimi decenni nei Paesi del "Nord del mondo". Il documento è a beneficio di...

In difesa dei fiumi del Sud del mondo

News | 25 maggio, 2011 a 17:31

I fiumi del Sud del mondo sono in pericolo, bisogna proteggerli. Come? Imparando da chi ha già commesso questi errori distruggendo i propri corsi d'acqua: i Paesi del Nord. È il messaggio che abbiamo lanciato oggi con il rapporto "Danni sommersi".

Greenpeace su rifiuti elettronici: un anno perso?

Comunicato stampa | 24 giugno, 2011 a 2:00

A un anno dall’entrata in vigore della legge per la raccolta dei rifiuti elettronici (D.M. 65/2010), meglio nota come decreto "uno contro uno", Greenpeace contesta l’assenza di risposte dalle Autorità italiane e comunitarie alle sue denunce.

Panni sporchi. Il segreto tossico dietro l'industria tessile

Pubblicazione | 13 luglio, 2011 a 12:54

Con questo estratto del report "Dirty Laundry: Unravelling the corporate connections to industrial water pollution in China" denunciamo il problema dell'inquinamento dei fiumi cinesi causato dagli scarichi tossici dell'industria tessile.

Greenpeace sfida Adidas e Nike a diventare campioni contro l'inquinamento

Comunicato stampa | 13 luglio, 2011 a 14:01

Questa mattina attivisti di Greenpeace hanno aperto uno striscione con la scritta "Detox" all'entrata principale del più grande negozio al mondo di Adidas a Pechino e del vicino negozio Nike, per chiedere ai giganti dell'industria dell'abbigliamen...

Nike e Adidas: chi batterà il record “Detox”?

News | 13 luglio, 2011 a 13:26

Fischio d’inizio per Nike e Adidas. Vediamo chi di loro sarà il più forte e veloce in un gioco che si chiama “Detox”. Regole del gioco: eliminare gli inquinanti tossici dalla loro catena produttiva nel minor tempo possibile. Chi sarà il campione...

341 - 360 di 592 risultati.

risultati per pagina
10 | 20 | 50