Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.
592 risultati
 

Greenpeace e WWF: aziende sostengono il principio di sostituzione delle sostanze chimiche

Comunicato stampa | 20 maggio, 2005 a 2:00

Greenpeace e WWF sostengono i principi cardine della riforma della politica chimica europea, REACH, ma ritengono che, affinché la futura legislazione possa realmente tutelare l'ambiente e la salute dei cittadini, debba essere introdotto l'obbligo...

Greenpeace propone un bando per i sacchetti di plastica

Comunicato stampa | 1 giugno, 2005 a 2:00

Greenpeace propone un dibattito sui sacchetti di plastica, per arrivare al bando degli shopper non biodegradabili. Per Greenpeace si può negoziare sui tempi del bando ai sacchetti di plastica ma non sul concetto di fondo. Un sacchetto...

Greenpeace e WWF affermano la necessità di

Immagine | 14 giugno, 2005 a 19:47

Greenpeace e WWF affermano la necessità di introdurre nel REACH il principio di sostituzione, a tutela del diritto alla salute dei cittadini.

Scarsa trasparenza nelle operazioni di bonifica a Bhopal

Comunicato stampa | 16 giugno, 2005 a 2:00

È stata finalmente avviata, da parte del governo indiano, la bonifica del sito della Union Carbide, la fabbrica di pesticidi di Bhopal dove si è sviluppato il peggior disastro chimico della storia, il 2 dicembre 1984. Agli attivisti di Greenpeace...

Allarme boicottaggio per REACH, la proposta di legge europea sulla chimica

Comunicato stampa | 1 luglio, 2005 a 19:34

Le associazioni ambientaliste, Greenpeace in testa, hanno criticato oggi il Commissario all'Industria, Gunter Verheugen, che vorrebbe annacquare la proposta di legge REACH già indebolita per proteggere la salute e l'ambiente dai composti chimici...

Greenpeace vince la battaglia per avere giocattoli di plastica senza composti tossici

Comunicato stampa | 5 luglio, 2005 a 2:00

I giocattoli di plastica venduti in Europa dovranno essere più sicuri dopo la decisione di oggi del Parlamento Europeo di bandire sei sostanze impiegate per ammorbidire la plastica. Tre ftalati (DEHP, DBP, BBP), identificati come dannosi per il...

Attivisti di Greenpeace in azione presso

Immagine | 22 luglio, 2005 a 17:14

Attivisti di Greenpeace in azione presso l'inceneritore di Como con uno striscione con il messaggio "Inceneritori: obiettivo zero".

Oggi giornata mondiale contro gli inceneritori: mobilitazione di Greenpeace e...

Comunicato stampa | 7 settembre, 2005 a 2:00

I cittadini di oltre 50 nazioni, riuniti in piu' di 200 tra associazioni e comitati, hanno organizzato oggi e per tutto il fine settimana iniziative per celebrare la Giornata mondiale contro gli inceneritori, giunta ormai alla sua quarta edizione...

Come attenersi alla Direttiva relativa alle discariche dei rifiuti senza...

Pubblicazione | 7 settembre, 2005 a 2:00

Il rapporto, redatto in occasione dell'entrata in vigore della Direttiva europea sulle discariche [ 16 Luglio 2001 ] e tradotto in italiano in occasione della Quarta Giornata Mondiale contro l'Incenerimento dei Rifiuti, vuole confutare l'ipotesi...

Gestione a freddo dei rifiuti. Lo stato dell'arte delle alternative all'incenerimento...

Pubblicazione | 7 settembre, 2005 a 2:00

Il rapporto, pubblicato in Inghilterra nel febbraio del 2003 e tradotto in italiano in occasione della Quarta Giornata Mondiale contro l'Incenerimento dei Rifiuti indetta dall’alleanza globale GAIA il 7 settembre 2005, dimostra, attraverso una...

Greenpeace e WWF. Un regalo indesiderato, per la vita: i bambini esposti a sostanze...

Comunicato stampa | 8 settembre, 2005 a 2:00

Nel sangue delle donne incinte e nei cordoni ombelicali dei loro bambini sono presenti sostanze chimiche pericolose che provengono da oggetti che usiamo tutti i giorni. Attraverso il cordone ombelicale questi veleni raggiungono il feto che viene...

Un regalo per la vita - Sostanze chimiche pericolose nel sangue del cordone...

Pubblicazione | 8 settembre, 2005 a 2:00

Il presente studio, commissionato da Greenpeace e WWF-UK al laboratorio TNO, ha analizzato campioni di sangue di un certo numero di donne, confermando che la mamma passa al feto, involontariamente, attraverso il cordone ombelicale, le sostanze...

Copertina del rapporto congiunto Greenpeace

Immagine | 9 settembre, 2005 a 2:00

Copertina del rapporto congiunto Greenpeace WWF "Un regalo per la vita - Sostanze chimiche pericolose nel sangue del cordone ombelicale"

Chimica pericolosa

Immagine | 13 settembre, 2005 a 18:11

Chimica pericolosa. A Roma davanti a Palazzo Chigi per ricordare al governo di intraprendere una politica che tuteli i nostri bambini dalla chimica pericolosa presente in molti prodotti di uso comune.

Greenpeace e Legambiente: il governo non ha più scuse, si occupi dei rifiuti tossici...

Comunicato stampa | 20 settembre, 2005 a 2:00

A undici anni dalla morte della giornalista italiana Ilaria Alpi e dell'operatore Miran Hrovatin, la pista dei rifiuti tossici torna alla ribalta. Un'inchiesta di Famiglia Cristiana, che rivela il ritrovamento di materiale ferroso negli stessi...

Regole severe e stringenti sulla chimica

Comunicato stampa | 23 settembre, 2005 a 2:00

Circa 100.000 differenti sostanze chimiche sono oggi in commercio e circa 1.500 nuovi composti chimici vengono introdotti ogni anno. Stime OMS indicano in circa 30.000 i principi per i quali non sono chiari i possibili effetti sulla salute,...

Appello REACH

Pubblicazione | 23 settembre, 2005 a 2:00

Le associazioni italiane Altroconsumo, Ambiente e Lavoro, A.M.I.C.A., Amici della Terra, Associazione Italiana Medici per l'Ambiente, Comitato per la Bellezza, CGIL, CISL, UIL,Greenpeace, IRES, ISSI, Legambiente, Medicina Democratica, Movimento...

REACH: sempre più aziende sostituiscono i composti chimici dannosi nei prodotti di...

Comunicato stampa | 29 settembre, 2005 a 18:01

Greenpeace ha esortato, ancora una volta, i membri del Parlamento europeo a sostenere le imprese che stanno facendo concreti passi avanti per eliminare le sostanze chimiche pericolose presenti nei loro prodotti. La proposta REACH per la riforma...

Parlamento europeo sulla riforma della chimica: associazioni soddisfatte a metà per...

Comunicato stampa | 4 ottobre, 2005 a 2:00

Soddisfazione di associazioni ambientaliste, di tutela della salute e dei consumatori per il voto di oggi alla Commissione Ambiente del Parlamento Europeo su REACH, la riforma della politica chimica europea. Le associazioni sono soddisfatte del...

Il Ministro dell'Ambiente Altero Matteoli

Immagine | 2 novembre, 2005 a 1:00

Il Ministro dell'Ambiente Altero Matteoli riceve da una delegazione di Greenpeace le 20.000 cartoline che i cittadini hanno sottoscritto per chiedere al Governo Italiano di impegnarsi a favore di una riforma della normativa europea sui composti...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:27

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:38

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:41

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:43

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:46

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:49

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:51

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:54

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Una trentina di volontari di Greenpeace in

Immagine | 2 novembre, 2005 a 15:56

Una trentina di volontari di Greenpeace in tuta arancione e mascherine antismog in azione a Piazza Colonna [ Roma ] muniti di passeggini, bambolotti e striscione giallo che recita: "Chimica pericolosa, bambini a rischio", per chiedere al Governo...

Il Ministro dell'Ambiente Altero Matteoli

Immagine | 2 novembre, 2005 a 17:45

Il Ministro dell'Ambiente Altero Matteoli riceve da una delegazione di Greenpeace le 20.000 cartoline che i cittadini hanno sottoscritto per chiedere al Governo Italiano di impegnarsi a favore di una riforma della normativa europea sui composti...

La posizione di Greenpeace sui test condotti sugli animali

Pubblicazione | 2 novembre, 2005 a 18:16

Questo breve documento sintetizza la posizione di Greenpeace rispetto all'impiego degli animali nei test di tossicità dei composti chimici previsti dal REACH - la proposta di riforma della normativa europea sulla chimica industriale.

Anguille tossiche - La presenza diffusa di ritardanti di fiamma bromurati e PCB nelle...

Pubblicazione | 2 novembre, 2005 a 19:32

L'anguilla europea - una specie "bioindicatore" - è un elemento importante degli ecosistemi d'acqua dolce e salmastra. Greenpeace ha svolto delle analisi su un campione casuale di anguille dalle quali emerge un problema di contaminazione a...

Tra le più avvelenate quelle del tevere

Comunicato stampa | 3 novembre, 2005 a 1:00

Anguille in forte declino e per di più contaminate da sostanze pericolose, come Pcb e ritardanti di fiamma bromurati. E' quanto emerge da uno studio di Greenpeace pubblicato oggi, a due settimane dal voto al Parlamento Europeo, previsto per il 17...

Greenpeace promuove una cyberazione su REACH: ecco i volti degli europei per una...

Comunicato stampa | 10 novembre, 2005 a 1:00

Il 17 novembre, il Parlamento Europeo voterà REACH, la riforma della politica chimica europea. Greenpeace ha consegnato lo scorso 2 novembre al Ministro dell'Ambiente, Altero Matteoli, le oltre 20.000 cartoline di cittadini italiani che chiedono...

Greenpeace si appella agli europarlamentari italiani: REACH, un'opportunità anche per...

Comunicato stampa | 16 novembre, 2005 a 1:00

Greenpeace chiede ai deputati italiani al Parlamento Europeo, che domani voteranno la riforma della chimica europea (REACH) di far sì che possa davvero costituire un'opportunità per tutelare ambiente e salute ma anche per elevare la competitività...

Legge Delega. Greenpeace: scandalosa la politica di gestione dei rifiuti

Comunicato stampa | 18 novembre, 2005 a 15:04

Greenpeace interviene sull'approvazione al Consiglio dei Ministri della legge delega: "La legge delega sull'ambiente è una vergogna perché apre una deregulation senza limiti sui rifiuti, dall'apertura delle nostre frontiere a traffici...

Sequestro latte Nestlè: Greenpeace, serve REACH forte per evitare questi scandali

Comunicato stampa | 22 novembre, 2005 a 1:00

Greenpeace commenta con soddisfazione l'operazione condotta dal Corpo Forestale dello Stato di sequestro del latte Nestlè. La multinazionale era già stata costretta nel 2000 a ritirare dal commercio il latte in polvere Alsoy per la presenza di...

Greenpeace e rete nazionale rifiuti zero: domani iniziative in tutta Italia per dire...

Comunicato stampa | 25 novembre, 2005 a 1:00

Greenpeace, insieme alla Rete nazionale Rifiuti Zero, organizza domani una serie di iniziative in 31 città, in tutta Italia, contro gli incentivi pubblici agli inceneritori, da Arezzo a Genova, da Firenze a Milano, da Torino a Napoli.

Manifestazione organizzata a Milano dal gruppo

Immagine | 26 novembre, 2005 a 1:00

Manifestazione organizzata a Milano dal gruppo locale di Greenpeace, in occasione della giornata nazionale contro i sussidi statali all'incenerimento dei rifiuti organizzata il 26 novembre 2005.

2 dicembre 2005, anniversario del disastro di Bhopal

Comunicato stampa | 2 dicembre, 2005 a 1:00

Sono passati 21 anni. La notte fra il 2 e il 3 dicembre 1984, a Bhopal, in India, si consumò il più grande disastro nella storia dell'industria chimica. Quaranta tonnellate di una miscela di gas letali fuoriuscirono dall'impianto di produzione di...

Dopo il caso Margaret fermare le carrette dei mari ma garantire i diritti umani

Comunicato stampa | 6 dicembre, 2005 a 1:00

Il naufragio della nave cementiera Margaret, al largo di La Spezia, con a bordo 85 mila litri di carburante, ripropone per Greenpeace il drammatico tema delle carrette dei mari. Le navi obsolete sono considerate "rifiuti tossici" dal diritto...

Greenpeace contro smantellamento portaerei francese carica di amianto

Comunicato stampa | 12 dicembre, 2005 a 1:00

Greenpeace ha "assaltato" questa mattina la portaerei francese Clemenceau in rada a Tolone. Tre attivisti si sono arrampicati sul pontone della nave e quattro sulla gru di scarico aprendo striscioni con scritto "Porta amianto, né qui, né altrove...

Alcuni attivisti di Greenpeace in azione

Immagine | 12 dicembre, 2005 a 1:00

Alcuni attivisti di Greenpeace in azione contro la portaerei francese Clemenceau in rada a Tolone. Tre attivisti si sono arrampicati sul pontone della nave e quattro sulla gru di scarico aprendo striscioni con scritto "Porta amianto, né qui,...

Alcuni attivisti di Greenpeace in azione

Immagine | 12 dicembre, 2005 a 22:28

Alcuni attivisti di Greenpeace in azione contro la portaerei francese Clemenceau in rada a Tolone. Tre attivisti si sono arrampicati sul pontone della nave e quattro sulla gru di scarico aprendo striscioni con scritto "Porta amianto, né qui,...

Greenpeace continua ad occupare portaerei francese carica di amianto contro...

Comunicato stampa | 13 dicembre, 2005 a 1:00

Greenpeace ha "assaltato" ieri mattina la portaerei francese Clemenceau in rada a Tolone dall'acqua e dall'aria, con gommoni, climbers e attivisti in parapendio. Gli attivisti si sono arrampicati sul pontone della nave e sulla gru di scarico...

Il costo umano dello smantellamento delle navi [ End of Life: The Human Cost of...

Pubblicazione | 13 dicembre, 2005 a 17:54

Questo è un rapporto congiunto di Greenpeace e FIDH [ International Federation of Human Rights Leagues ], che denuncia le condizioni di lavoro e l'impatto ambientale dei cantieri per lo smantellamento delle navi [ shipbreaking ] in tutto il mondo...

Il Consiglio dei Ministri dell'Industria UE non ferma la minaccia chimica.

Comunicato stampa | 13 dicembre, 2005 a 18:05

I Ministri dell'Unione Europea non sono riusciti a cogliere, oggi, un'opportunità unica per tutelare la salute dell'uomo e quella dell'ambiente dalla minaccia dei prodotti chimici nocivi: ad affermarlo sono le associazioni ambientaliste WWF,...

Rifiuti tecnologici

Pubblicazione | 14 dicembre, 2005 a 1:00

C'è una nuova minaccia nel campo dei rifiuti: il boom dei consumi dei prodotti tecnologici ha infatti determinato un incremento proporzionale di rottami elettronici ad alto contenuto di metalli pesanti e di composti chimici pericolosi per la...

WTO. Greenpeace mostra il vero volto del libero scambio

Comunicato stampa | 14 dicembre, 2005 a 16:33

Tre imbarcazioni di Greenpeace si sono posizionate questa mattina di fronte al Centro Congressi di Hong Kong dove è in corso questa settimana il vertice del Wto. Gli attivisti hanno proiettato sull'edificio un grande slogan, "Stop Toxic trade",...

Amianto in India. La Francia e il destino delle portaerei.

News | 12 gennaio, 2006 a 0:00

Immagina di essere lo Stato francese. Cosa ne faresti di una nave da guerra da 27.000 tonnellate, piena di amianto, PCB, piombo, mercurio e di altre sostanze chimiche pericolose che non vuoi e che nessun altro paese europeo è in grado o ha voglia...

51 - 100 di 592 risultati.

risultati per pagina
10 | 20 | 50