Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Amazzonia

L’Amazzonia è l’ecosistema più ricco di biodiversità al mondo: ospita circa 60.000 specie di piante, 1.000 specie di uccelli e oltre 300 specie di mammiferi. La causa principale della distruzione della foresta amazzonica è l'allevamento bovino.

Si estende su un’area di circa 6,5 milioni di chilometri quadrati e attraversa nove paesi del Sud America per circa il 5% della superficie terrestre. Tra il 2000 e il 2007, l’Amazzonia brasiliana è stata deforestata a un tasso medio di 19,368 chilometri quadrati all’anno. In questo lasso di tempo, quindi, più di 154,312 chilometri quadrati di foresta sono andati perduti: un’area pari alla superficie della Grecia.

Il Brasile è al quarto posto nella classifica dei paesi emettitori a livello globale. La deforestazione e il cambio d’uso dei suoli forestali causa il 75% delle emissioni del paese. Di questa percentuale il 59% proviene dalla perdita di copertura forestale e dagli incendi nella regione amazzonica.

La causa principale di questa distruzione è l’allevamento bovino, in linea con l’aumento dell’export brasiliano di capi bovini e carne. Si stima che l’Amazzonia conservi tra 80 e 120 miliardi di tonnellate di carbonio. Se queste riserve di carbonio venissero distrutte, si emetterebbero in atmosfera una quantità di gas serra pari a cinquanta volte quelle prodotte dagli Stati Uniti in un anno.

Deforestazione Zero è l’obiettivo che il Brasile deve raggiungere a ogni costo attraverso strategie che combinino la riduzione progressiva della deforestazione con lo sviluppo sostenibile delle risorse naturali e la conservazione della biodiversità.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Olio di palma. Lo scandalo continua

News | 11 novembre, 2008 a 0:00

Oggi l'industria dell'olio di palma festeggia il primo certificato "di olio di palma sostenibile" rilasciato dalla RSPO. Ma c'è ben poco da festeggiare: la prima certificazione è stata rilasciata alla United Plantations, che è coinvolta nella...

Olio di palma - Lo scandalo delle certificazioni in Indonesia

Pubblicazione | 11 novembre, 2008 a 1:00

Greenpeace diffonde il rapporto “Olio di palma – Lo scandalo delle certificazioni in Indonesia” che dimostra l’inefficacia della RSPO – Tavola Rotonda per l’olio di palma sostenibile. La prima certificazione è stata rilasciata alla United...

Gli Scorpions e Greenpeace insieme per l'Amazzonia

News | 5 settembre, 2008 a 0:00

La famosa band tedesca torna in Brasile dedicando il proprio tour alla protezione della foresta amazzonica. Hanno sorvolato la regione orientale del Parà con il Cessna di Greenpeace, osservando aree colpite dalla deforestazione, il taglio...

Amazzonia in fiamme. In diretta sul Web

News | 27 agosto, 2008 a 0:00

Oggi alle 16.00 Greenpeace - con un sistema di webcam - trasmetterà in diretta le immagini degli incendi nella Foresta Nazionale di Jamanxin nel sud dello Stato del Parà. Gli attivisti affronteranno le fiamme per denunciare la forma più...

La Nutella, gli oranghi e Greenpeace…una storia a lieto fine!

News | 10 luglio, 2008 a 0:00

In una lettera inviata a Greenpeace, Ferrero dichiara di aderire alla moratoria sull'espansione delle coltivazioni di palma da olio nelle foreste pluviali del Sud Est Asiatico. Grazie alla campagna di Greenpeace e alla partecipazione di migliaia...

La Nazionale degli oranghi a Coverciano

News | 28 maggio, 2008 a 0:00

Arriva a Coverciano la nazionale degli ultimi oranghi del Borneo. Undici attivisti di Greenpeace travestiti da oranghi – in uniforme da calcio – hanno fatto visita agli Azzurri.

Per fare un libro non ci vuole un albero

News | 9 maggio, 2008 a 0:00

Quest'anno alla Fiera del libro di Torino Greenpeace promuove la campagna "Scrittori per le foreste" con Andrea De Carlo, uno dei più appassionati scrittori "amici delle foreste". Domani De Carlo, che presenterà il suo nuovo libro "Durante", e...

Unilever. Dietrofront sull’olio di palma!

News | 2 maggio, 2008 a 0:00

Vittoria! Gli oranghi di Greenpeace hanno convinto Unilever. Ieri l’amministratore delegato della multinazionale ha accolto la moratoria sulla distruzione della foresta pluviale in Indonesia per l’olio di palma. Ora Greenpeace va avanti con la...

Blitz degli oranghi contro "Dove"

News | 21 aprile, 2008 a 0:00

Gli oranghi di Greenpeace hanno bloccato l'ingresso della sede Unilever, la multinazionale proprietaria del marchio Dove. Gli attivisti hanno steso uno striscione con il messaggio "Dove distrugge la foresta per l'olio di palma" e hanno scaricato...

Azione in Francia. Bloccato carico illegale di legname

News | 19 marzo, 2008 a 0:00

Vittoria di Greenpeace in Francia. Per 24 ore gli attivisti – tra cui un italiano - hanno bloccato nel porto di Caen la Galina III, una nave carica di legname illegale proveniente dall'Amazzonia. La Galina III non è riuscita a scaricare la merce...

161 - 170 di 314 risultati.

Categorie