Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Greenpeace a Napoli: "Differenziamoci"

Per una settimana Greenpeace ha fornito a un gruppo di cittadini di Napoli, quanto occorre per la raccolta differenziata domiciliare. Tutto è stato organizzato in pochi giorni per dimostrare che questa soluzione, oltre a essere concreta e sana, è economica e veloce. Testimonial del progetto Lello Arena.

Dettagli video



Rifiuti

Da anni ormai i rifiuti sono al centro di tematiche politico-ambientali a livello nazionale e internazionale. Non a caso i diversi programmi europei d'azione per l'ambiente hanno posto al centro dell'attenzione proprio il tema rifiuti.

I nostri scarti, infatti, se mal gestiti possono arrecare danno all’ambiente e all’uomo. Nel corso degli anni, l'Europa ha promosso e integrato una serie di normative di settore proprio per arrivare a una maggiore tutela.

Sul tema rifiuti la politica ambientale deve concentrarsi ancora per molto tempo. In Italia, questo settore stenta a trovare una soluzione definitiva per una scarsa volontà politica o per scelte interessate a perseguire strade relativamente più brevi e imprenditoriali (come quella dell'incenerimento ad esempio).

La loro continua produzione è il primo problema che dovrebbe essere affrontato concretamente in fase di programmazione. Dagli anni '90 ai primi anni del nuovo secolo, la produzione dei rifiuti è continuata a crescere parallelamente all'aumento della ricchezza e degli standard di vita sempre più elevati dei Paesi occidentali. Il 2008, secondo il Rapporto Rifiuti ISPRA pubblicato nel 2010, è stato il primo anno di arresto dell'aumento della produzione di rifiuti in Italia dal 1996. Arresto dovuto a diversi fattori, fra cui sicuramente la crisi economica che ha fatto registrare una riduzione dell’1% della spesa delle famiglie nel 2008.

Ma oggi, c'è una nuova minaccia che incombe sul mondo dei rifiuti. È il boom del consumo dei prodotti e gadget tecnologici. Il loro continuo ricambio sta, infatti, generando montagne di rifiuti elettronici ad alto contenuto tossico e difficili da riciclare.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli

Immagine | 19 giugno, 2006 a 19:56

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli, tra cui Ágatha Ruiz de la Prada, Antonio Pernas e Jocomomola, hanno mostrato in una sfilata che si è svolta a Madrid le loro creazioni esclusive, prodotte senza l'impiego di composti tossici, aderendo alla...

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli

Immagine | 19 giugno, 2006 a 19:52

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli, tra cui Ágatha Ruiz de la Prada, Antonio Pernas e Jocomomola, hanno mostrato in una sfilata che si è svolta a Madrid le loro creazioni esclusive, prodotte senza l'impiego di composti tossici, aderendo alla...

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli

Immagine | 19 giugno, 2006 a 19:51

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli, tra cui Ágatha Ruiz de la Prada, Antonio Pernas e Jocomomola, hanno mostrato in una sfilata che si è svolta a Madrid le loro creazioni esclusive, prodotte senza l'impiego di composti tossici, aderendo alla...

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli

Immagine | 19 giugno, 2006 a 19:50

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli, tra cui Ágatha Ruiz de la Prada, Antonio Pernas e Jocomomola, hanno mostrato in una sfilata che si è svolta a Madrid le loro creazioni esclusive, prodotte senza l'impiego di composti tossici, aderendo alla...

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli

Immagine | 19 giugno, 2006 a 15:29

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli, tra cui Ágatha Ruiz de la Prada, Antonio Pernas e Jocomomola, hanno mostrato in una sfilata che si è svolta a Madrid le loro creazioni esclusive, prodotte senza l'impiego di composti tossici, aderendo alla...

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli

Immagine | 19 giugno, 2006 a 2:00

Sedici tra i maggiori stilisti spagnoli, tra cui Ágatha Ruiz de la Prada, Antonio Pernas e Jocomomola, hanno mostrato in una sfilata che si è svolta a Madrid le loro creazioni esclusive, prodotte senza l'impiego di composti tossici, aderendo alla...

Greenpeace vince al processo di Como

News | 14 giugno, 2006 a 18:38

Non è stata "interruzione di pubblico servizio", ma "esercizio arbitrario delle proprie ragioni". Con questa la tesi, la Corte d'Appello di Milano decreta un'importante vittoria per Greenpeace: tutti assolti i 19 attivisti che il 3 luglio 2002 si...

Database prodotti toxic [ Ultimo aggiornamento maggio 2006 ]

Pubblicazione | 24 maggio, 2006 a 2:00

Guida ai composti chimici presenti nei prodotti di uso comune. Ultimo aggiornamento: maggio 2006.

"Un grembo

Immagine | 12 maggio, 2006 a 15:54

"Un grembo. Non un deposito chimico". Lo slogan campeggia sul pancione delle volontarie che si sono sottoposte alle analisi del sangue. Tra le volontarie anche Vittoria Polidori, responsabile della campagna Inquinamento di Greenpeace Italia.

La chimica in grembo - Analisi di contaminanti ambientali nel sangue di donne in...

Pubblicazione | 12 maggio, 2006 a 15:47

Greenpeace Italia ha commissionato un'indagine scientifica a un laboratorio olandese esterno ed indipendente - il TNO Environment and Geosciences - per raccogliere nuovi dati sulla presenza di alcuni contaminanti ambientali nel sangue di donne in...

141 - 150 di 214 risultati.

Categorie