Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Blitz di Greenpeace al Gran Prix Belgio

Dopo aver eluso la sicurezza al Gran Premio di F1 del Belgio, attivisti di Greenpeace Belgio hanno scalato il tetto della tribuna principale situata di fronte all’area recintata dei VIP, dove hanno aperto un banner lungo 20 metri con la scritta: “Arctic oil? Shell no!”Shell è lo sponsor principale del Gran Premio del Belgio e ha pagato milioni di dollari per tappezzare la pista con il suo logo. Prima che la gara iniziasse, due paracadutisti hanno sorvolato il circuito mostrando un banner che condanna i piani di Shell.

Categorie

Gli ultimi aggiornamenti

Mostra pollice vista  

La sfida all'alta moda arriva a New York

Galleria di immagini | 12 febbraio, 2013

Abbracci polari per l'Artico

Galleria di immagini | 15 gennaio, 2013

Auguri da Shell. Il primo disastro del nuovo anno.

Galleria di immagini | 3 gennaio, 2013

Campagna shock contro il carbone

Galleria di immagini | 12 dicembre, 2012

Uragano Sandy: il cambiamento climatico minaccia tutti

Galleria di immagini | 31 ottobre, 2012

41 - 45 di 97 risultati.