Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Enel vuole censurare la nostra protesta contro il carbone

Video | 3 aprile, 2013

Enel tenta di ridurci al silenzio attraverso le vie legali. Un'azienda ancor oggi largamente controllata dallo Stato non risponde alle contestazioni che Greenpeace le muove riguardo agli impatti sanitari, ambientali ed economici delle sue attività, e invece cerca solo la strada delle aule di Tribunale, convinta di poterci zittire a suon di richieste di risarcimento e denuncie. Ma queste intimidazioni non ci fermeranno. Il video blog del nostro direttore esecutivo Giuseppe Onufrio.

Categorie

Gli ultimi aggiornamenti

Mostra pollice vista  

Basta svuotare il mare per una scatoletta di tonno

Video | 10 novembre, 2015 a 18:27

I consumatori chiedono che il tonno che arriva nelle loro scatolette provenga da una pesca sostenibile che non distrugge i nostri mari e rispetta i diritti dei lavoratori. Da questo punto di vista Mareblu è veramente fermo al palo: nel 2012 aveva...

No AirGun nei nostri mari, stop trivelle!

Video | 22 ottobre, 2015 a 17:42

I petrolieri hanno messo nel loro mirino alcune delle aree marine di maggior pregio del nostro Mediterraneo. Recenti decreti autorizzativi hanno spalancato agli airgun e alle trivelle le porte dell’Adriatico, dello Ionio e del Canale di Sicilia.

Contaminazione ad alta quota

Video | 8 settembre, 2015 a 10:32

Dagli Appennini alle Ande, dalla Cina alla Russia. Fra maggio e giugno otto squadre di attivisti di Greenpeace hanno intrapreso spedizioni in altrettante aree montane e remote di tre continenti, per prelevare campioni di acqua e neve che sono...

Salviamo il turismo italiano dal petrolio

Video | 23 luglio, 2015 a 19:00

Oggi un gruppo di attivisti di Greenpeace ha protestato pacificamente davanti alla piattaforma petrolifera offshore Sarago Mare A, gestita dalla Edison e posizionata a soli tre chilometri dalla costa di Civitanova Marche. La protesta di...

In azione contro il saccheggio dei mari!

Video | 25 giugno, 2015 a 16:46

Attivisti di Greenpeace hanno manifestato pacificamente davanti al Ministero delle Politiche Agricole per protestare contro la pesca eccessiva e chiedere al ministro Maurizio Martina di intervenire con urgenza per fermare il saccheggio dei nostri...

36 - 40 di 275 risultati.