Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Global Wind Energy Outlook 2008

Pubblicazione - 30 ottobre, 2008
L’eolico potrà fornire il 12% dell’energia elettrica mondiale al 2020, permettendo di risparmiare in 12 anni circa 10 miliardi di tonnellate di CO2, pari al doppio di quanto emesso dalla Cina nel 2005. Questo il dato principale del nuovo rapporto “Global Wind Energy Outlook 2008”, presentato a Pechino da Greenpeace e dal GWEC (Global Wind Energy Council).

Download document

Executive summary: Il rapporto è stato lanciato a Pechino perché la Cina è il mercato in maggiore espansione per l’eolico a livello mondiale, ed entro la fine del 2009 diventerà il primo Paese nella produzione di turbine e apparecchiature in grado di catturare l’energia del vento. Al 2050 oltre il 30% del fabbisogno mondiale di elettricità potrebbe arrivare dal vento.