Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Toxic chemicals in computers exposed

Pubblicazione - 18 settembre, 2006
I computer della Apple e della Hewlett Packard contengono sostanze tossiche in quantità preoccupanti. Lo rivela uno studio di Greenpeace che sottolinea anche come la HP menta sul proprio sito, dove afferma di aver eliminato da anni un ritardante di fiamma bromurato, il decaBDE, rinvenuto invece dalle indagini dell'associazione ambientalista.

Categorie