Le torbiere e il clima

Pagina - 20 dicembre, 2010
La presenza delle torbiere è comune in diverse parti del mondo ma la loro distribuzione è concentrata in alcune aree specifiche.

Esistono torbiere su elevate altitudini in cui la temperatura è abbastanza alta da consentire la crescita delle piante. Aree consistenti di torbiere si trovano anche a latitudini tropicali e subtropicali dove alti coefficienti di crescita delle piante si combinano con lenti processi di decomposizione determinati da un regime piovoso imponente e saturazione umida dei terreni.

In altri casi le torbiere si sono formate durante periodi più umidi migliaia di anni fa e hanno cessato di svilupparsi a causa dei cambiamenti del clima.

Le torbiere sono tra gli ecosistemi naturali più importanti sul nostro pianeta. Svolgono un ruolo chiave per la conservazione della biodiversità e la regolazione del clima:

Le torbiere costituiscono un'inestimabile fonte di sostentamento per il benessere delle popolazioni che le abitano e che da esse dipendono.
Le torbiere si estendono per oltre 400 milioni di ettari in circa 180 paesi e rappresentano un terzo delle terre sommerse a livello globale.
L’attuale trend di degradazione delle torbiere (tagliate a raso per l’estrazione del legno pregiato, drenate e incendiante per la conversione a usi agricoli, ecc.) determina un'enorme perdita di biodiversità e di benefici diretti alle popolazioni autoctone.
La protezione e l’uso sostenibile delle torbiere deve essere considerata una priorità a livello globale.

Categorie