Chimica

Ogni giorno siamo tutti esposti a un insieme di sostanze chimiche di sintesi. Solo per alcuni composti sono noti gli effetti negativi che possono causare sull'uomo, sugli animali e sull'ambiente.

Dal 1930 alla fine del secolo scorso, la produzione di sostanze chimiche è passata da un milione a 400 milioni di tonnellate all'anno [EEA UNEP, 1998]. L’Europa contribuisce a un terzo della produzione mondiale.

Siano essi additivi, intermedi o sottoprodotti non intenzionali di processi produttivi, i composti chimici sono presenti anche nei beni di consumo, come giocattoli, computer, detergenti nonché nei prodotti alimentari. È inevitabile, quindi, che arrivino a contaminare anche l'uomo.

Da anni, Greenpeace lavora per far adottare il principio di sostituzione delle sostanze pericolose con alternative più sicure. L’obbligo di impiegare composti alternativi più sicuri per l’uomo e per l’ambiente deve essere una prerogativa nella produzione degli articoli di consumo e il principio inspiratore di tutte le normative di settore.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Il Re ha bisogno di vestiti nuovi

Galleria di immagini | 2014-02-17

Lo stato dei fondali dell'Isola del Giglio

Galleria di immagini | 2012-03-09

Nike vs Adidas in Argentina

Immagine | 2011-07-15 a 11:31

Spettacolare azione degli attivisti di Greenpeace in Argentina, dopo il lancio del rapporto "Panni Sporchi". Greenpeace chiede a Nike e Adidas di smettere d'inquinare i fiumi in Cina.

Greenpeace sfida Nike e Adidas contro l'inquinamento

Immagine | 2011-07-13 a 15:05

attivisti di Greenpeace hanno aperto uno striscione con la scritta "Detox" all'entrata principale del più grande negozio al mondo di Adidas a Pechino e del vicino negozio Nike, per chiedere ai giganti dell'industria dell'abbigliamento sportivo di...

marea nera

Galleria di immagini | 2010-05-01

Cool IT Challenge

Immagine | 2010-04-29 a 0:00

Cool IT Challenge

Il Circo Massimo questa mattina è stato invaso dai

Immagine | 2008-11-22 a 0:00

Il Circo Massimo questa mattina è stato invaso dai “nuovi barbari del clima”. Attivisti di Greenpeace, nelle vesti di cittadini del popolo romano, hanno sbarrato la strada al convoglio.

I bambini vengono dalle più povere famiglie

Immagine | 2008-08-04 a 0:00

I bambini vengono dalle più povere famiglie nel nord del Ghana e arrivano in città per guadagnare un pò di soldi da mandare a casa.

L'industria hi

Immagine | 2007-02-08 a 16:43

L'industria hi-tech sta inquinando fiumi e falde acquifere in Asia e Messico! Questa foto si riferisce a un impianto industriale in Thailandia.

1 - 10 di 57 risultati.

Categorie