Elettronica verde

Ogni anno centinaia di migliaia di vecchi computer e cellulari vengono smaltiti nelle discariche o negli inceneritori. Migliaia di rifiuti elettronici prodotti in Europa, Stati Uniti, Giappone vengono anche esportati, spesso illegalmente, in Asia e Africa. In questi paesi i lavoratori, anche giovanissimi, toccano a mani nude i rifiuti, esponendosi a un cocktail di composti tossici e veleni.

L’attuale tasso di crescita degli scarti tecnologici creerà una crisi di grandi proporzioni a meno che i produttori non si impegnino in maniera adeguata. La produzione di prodotti privi di sostanze pericolose, durevoli, in grado di essere migliorati, riciclati o smaltiti in correttezza è possibile. E consentirebbe un fine vita dei prodotti di consumo senza pericoli per nessuno. Neanche per i più poveri.

Da anni, Greenpeace fa pressione sulle aziende hi-tech per rendere le loro produzioni più sostenibili grazie alla pubblicazione periodica dell’Eco-guida ai prodotti elettronici verdi. Siamo riusciti a tenere alta la pressione verso questo comparto industriale anche grazie alla denuncia di casi di esportazione illegale di rifiuti tecnologici verso i Paesi in Via di Sviluppo.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Nuova inchiesta sui rifiuti elettronici

Video | 2010-07-19 a 16:14

Greenpeace pubblica una nuova video-inchiesta sulla raccolta dei rifiuti elettronici in Italia. A distanza di un mese dalla partenza del decreto "uno contro uno" (D.M. 65/2010), i rivenditori ancora non adempiono all'obbligo di ritiro a titolo...

Inchiesta “Le navi tossiche: lo snodo italiano, l’area mediterranea e l’Africa"

Pubblicazione | 2010-06-18 a 0:00

L'inchiesta di Greenpeace "The toxic ships" – Le navi tossiche- fornisce elementi che possono contribuire a fare chiarezza sulle esportazioni di rifiuti dall'Italia (e dall'Europa) verso i Paesi in via di sviluppo e in particolare nell'area...

Navi tossiche. Nuova inchiesta e foto shock dalla Somalia!

News | 2010-06-18 a 0:00

Sei terribili foto. Mai pubblicate prima. Prove inconfutabili di un traffico di rifiuti sospetti verso l'Africa. Le diffondiamo oggi con la nostra nuova inchiesta sulle navi tossiche, che riassume più di vent'anni di traffico di rifiuti tossici e...

Eco-guida XV - Maggio 2010

News | 2010-05-26 a 0:00

Nella 15esima edizione della nostra Eco-guida ai prodotti elettronici, Dell, Samsung e Toshiba precipitano in classifica per non aver ripulito – come avevano promesso - la loro catena produttiva dalla plastica in PVC e dai ritardanti di fiamma a...

marea nera

Galleria di immagini | 2010-05-01

IL “TAVOLO DELLA TERRA”

News | 2010-04-30 a 0:00

THE TABLE OF EARTH, l’originale performance di David Moss, sarà patrocinata da Greenpeace. La ragione principale risiede nella carica ecologica – oltre che nel valore artistico – dell'esibizione di Moss, considerato uno dei più innovativi...

Classifica Cool IT: Cisco in testa

News | 2010-04-30 a 0:00

Nell'ultima versione della classifica Cool IT, il primo posto va a Cisco per aver investito attivamente in soluzioni a favore del clima. Bene Google che ha chiesto alla politica di investire nelle energie pulite, ma rimane al sesto posto per non...

Cool IT Challenge

Immagine | 2010-04-29 a 0:00

Cool IT Challenge

Osservatorio Per un Mediterraneo libero dai veleni - Carta fondante

Pubblicazione | 2010-02-16 a 0:00

Le nostre Associazioni e Organizzazioni ritengono di dover costituire l'Osservatorio "Per un Mediterraneo libero dai veleni" per mantenere viva l'attenzione e vigilare sulle attività volte ad accertare la verità sulla vicende delle "navi dei...

Per un Mediterraneo libero da veleni

News | 2010-02-16 a 0:00

Nasce l'Osservatorio per dire basta ai fenomeni delle 'navi dei veleni' e delle 'navi a perdere'. Con questa iniziativa associazioni e organizzazioni della società civile, dell'economia e della ricerca chiedono a governo, magistratura e...

51 - 60 di 208 risultati.

Categorie