Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Elettronica verde

Ogni anno centinaia di migliaia di vecchi computer e cellulari vengono smaltiti nelle discariche o negli inceneritori. Migliaia di rifiuti elettronici prodotti in Europa, Stati Uniti, Giappone vengono anche esportati, spesso illegalmente, in Asia e Africa. In questi paesi i lavoratori, anche giovanissimi, toccano a mani nude i rifiuti, esponendosi a un cocktail di composti tossici e veleni.

L’attuale tasso di crescita degli scarti tecnologici creerà una crisi di grandi proporzioni a meno che i produttori non si impegnino in maniera adeguata. La produzione di prodotti privi di sostanze pericolose, durevoli, in grado di essere migliorati, riciclati o smaltiti in correttezza è possibile. E consentirebbe un fine vita dei prodotti di consumo senza pericoli per nessuno. Neanche per i più poveri.

Da anni, Greenpeace fa pressione sulle aziende hi-tech per rendere le loro produzioni più sostenibili grazie alla pubblicazione periodica dell’Eco-guida ai prodotti elettronici verdi. Siamo riusciti a tenere alta la pressione verso questo comparto industriale anche grazie alla denuncia di casi di esportazione illegale di rifiuti tecnologici verso i Paesi in Via di Sviluppo.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Come i PFC entrano nel nostro corpo

Pubblicazione | 14 novembre, 2016 a 10:43

La produzione di composti chimici pericolosi come i PFC (composti poli- e per-fluorurati) ha generato un inquinamento diffuso nelle acque superficiali (fiumi e laghi), potabili e di falda ma anche nell’aria e nella polvere domestica. Le aree...

Una chiusura Lampo alle sostanze chimiche pericolose!

News | 15 settembre, 2015 a 10:07

L’azienda che ha dato il nome alle cerniere aderisce a Detox!

Come Detox sta ripulendo la moda

Video | 19 marzo, 2015 a 12:09

"Come #Detox sta ripulendo la moda" è un video in cui amministratori delegati e rappresentanti di grandi aziende, stilisti, attivisti, madri che acquistano con coscienza i prodotti per i propri figli, fino a chi fa i conti tutti i giorni con...

Trent’anni fa il disastro di Bhopal

News | 2 dicembre, 2014 a 11:45

A mezzanotte e cinque del 3 dicembre 1984, quaranta tonnellate di una miscela di gas letali fuoriuscirono dall'impianto di produzione di pesticidi della Union Carbide a Bhopal, in India.

Smaltimento Costa Concordia auspicabile in Europa

Galleria di immagini | 10 marzo, 2014

In azione a Milano alla sfilata di Dolce&Gabbana

Video | 24 febbraio, 2014 a 10:52

Di nuovo in azione a Milano per chiedere a Dolce&Gabbana di non utilizzare più sostanze pericolose per produrre vestiti per bambini .

The King is Naked

Video | 19 febbraio, 2014 a 16:30

In azione a Milano con un messaggio Detox per Versace.

Il Re ha bisogno di vestiti nuovi

Galleria di immagini | 17 febbraio, 2014

Outdoor clothing

Pubblicazione | 12 dicembre, 2013 a 12:38

Per conto di Greenpeace, due laboratori indipendenti hanno testato 17 capi d’abbigliamento outdoor alla ricerca di perfluorinati e perfluorocarburi (PFCs).

Victoria 's Secret? Ora ha meno segreti!

News | 24 gennaio, 2013 a 15:22

Nuovo successo per “Detox”, la nostra campagna che chiede alle aziende della moda l’eliminazione degli scarichi delle sostanze tossiche dalla propria filiera entro il 2020. Arriva finalmente anche l’impegno di “Limited Brands”, proprietaria dei...

1 - 10 di 212 risultati.

Categorie