I vizi di Eni

Pubblicazione - 18 giugno, 2013
L’Eni vuole trivellare al largo della costa tra Agrigento e Licata. Per farlo, ha presentato una valutazione dei rischi ambientali incompleta e superficiale.

Questo briefing presenta i vizi formali e sostanziali della richiesta Eni per il pozzo esplorativo “VELA 1” nel Canale di Sicilia, soprattutto quelli relativi alle conseguenze di una significativa fuoriuscita di petrolio e all’impatto sulle migrazioni degli uccelli che potrebbero essere particolarmente gravi.

Leggi il briefing "I vizi di Eni"

Categorie