Cosa puoi fare tu

Attivati ora: è insieme che possiamo cambiare le cose!

#Biodiversità #Mare Proteggi gli Oceani

Cambiamenti climatici, pesca eccessiva, estrazioni minerarie, trivellazioni, plastica: i nostri oceani subiscono di tutto per colpa dell’avidità umana. Spesso sono…

Partecipa
#Consumi #Inquinamento #Mare Più mare, meno plastica!

Il mare non è una discarica: chiedi alle aziende di abbandonare l’usa e getta.

Partecipa
#Biodiversità #Mare Proteggi l’Antartide

Facciamo la storia: creiamo la più grande area marina protetta del mondo.

Partecipa

Publications

Depositato ricorso straordinario al Presidente della Repubblica contro trivelle in un’area protetta: «Progetto che fa male al clima e va contro leggi nazionali e comunitarie»

Luglio 2021

ClientEarth, Legambiente, Lipu-BirdLife Italia, WWF Italia e Greenpeace Italia hanno presentato in queste ore un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per chiedere l’annullamento del decreto del Ministero della Transizione…

Difendiamo il mare, conclusa la spedizione in Adriatico

Luglio 2021

Per tre settimane abbiamo solcato l’Adriatico centro meridionale, da Ancona fino a Brindisi

L’Italia viola la direttiva sulla plastica usa e getta e rischia la procedura di infrazione

Luglio 2021

La nostra denuncia: mentre serve vietare tutti i tipi di plastiche, l’Italia promuove l’industria delle plastiche biodegradabili

Greenpeace: gruppo di ONG denuncia l'Italia contro la ricezione della direttiva europea sulla plastica monouso

Luglio 2021

L’atto parlamentare promuove infatti le plastiche biodegradabili e compostabili come sostituti della plastica tradizionale, mentre la norma comunitaria ne vieta espressamente l’impiego.

Dal Tirreno all’Adriatico, così i cambiamenti climatici minacciano la biodiversità

Luglio 2021

Stiamo monitorando le temperature sott’acqua, termometri installati anche a Torre Guaceto

Greenpeace: dal Tirreno all'Adriatico, i cambiamenti climatici minacciano anche la biodiversità dei mari

Luglio 2021

lo confermano i monitoraggi condotti questa estate dai ricercatori del DiSTAV dell’Università di Genova nelle aree marine protette di Capo Carbonara Villasimius (Sardegna) e di Torre Guaceto (Puglia) della rete…

Crisi climatica e inquinamento da plastica: le due facce dei combustibili fossili

Luglio 2021

La plastica deriva dalla raffinazione di gas fossile e petrolio, le cui conseguenze sono devastanti per l’ambiente e le comunità.

Torna “plastic radar”, per segnalare i rifiuti in plastica dispersi lungo spiagge, laghi e fiumi

Luglio 2021

Riparte Plastic Radar, il servizio di Greenpeace che consente a tutti di segnalare la presenza di rifiuti in plastica che inquinano spiagge, mari, fondali, fiumi e laghi. Per partecipare all’iniziativa…

Ogni anno 7 miliardi di bottiglie di plastica rischiano di essere disperse nell’ambiente

Luglio 2021

Numeri allarmanti: vi raccontiamo l'insostenibile peso delle bottiglie di plastica in Italia

Plastica usa e getta: continua l’inazione del governo mentre i mari soffocano

Luglio 2021

Si avvicina l’entrata in vigore della Direttiva europea sulle plastiche monouso

L'insostenibile peso delle bottiglie di plastica

Luglio 2021

Ogni anno in Italia circa 7 miliardi di bottiglie in plastica (PET) per acque minerali e bevande non vengono riciclate.

Siamo al largo delle Tremiti: anche questo paradiso è minacciato dalla plastica

Giugno 2021

Durante la navigazione, ci siamo imbattuti in chiazze di materiale organico e rifiuti in plastica, come cassette in polistirolo, bottiglie, buste, sacchetti, guanti monouso e reti tubolari usate per l’allevamento…

Greenpeace: anche il paradiso delle Tremiti è minacciato dall'inquinamento da plastica

Giugno 2021

Nel corso della sua spedizione di ricerca in Adriatico, Greenpeace ha documentato la presenza di rifiuti in plastica al largo delle Isole Tremiti.

Gli attrezzi da pesca in plastica invadono la costa adriatica nel nord del Gargano

Giugno 2021

È quanto ha documentato la nostra spedizione “Difendiamo il Mare”, proprio in questi giorni in navigazione al largo della Puglia settentrionale.

Greenpeace denuncia massiccio inquinamento da plastica dovuto a reti per le cozze e attrezzi da pesca a Lesina e Varano

Giugno 2021

Enormi quantità di reti e boe invadono il mare e la costa attorno ai due laghi nel nord del Gargano.

Ecco la transizione ecologica all’italiana: via libera alla ricerca di idrocarburi in un’area protetta

Giugno 2021

La Commissione Europea ha promosso il recovery plan italiano, e una pioggia di soldi (pubblici) sta dunque per arrivarci addosso. L’idea originaria della Commissione doveva essere un rilancio green delle…

Stop trivelle in Adriatico!

Giugno 2021

Il messaggio davanti a una piattaforma nel corso della spedizione “Difendiamo il mare”

Subito un’area marina protetta per tutelare il Conero

Giugno 2021

Prosegue il nostro tour lungo la costa Adriatica

Greenpeace: subito un'area marina protetta per tutelare la costa del Conero

Giugno 2021

Da una barca a vela gli attivisti di Greenpeace e i comitati locali hanno esposto davanti alla costa del Passetto uno striscione con scritto “Conero: subito area marina protetta”

Greenpeace issa le vele: parte la spedizione "Difendiamo il mare" contro la crisi climatica e l'inquinamento da plastica

Giugno 2021

Parte da Ancona la spedizione di Greenpeace Italia, giunta alla sua quarta edizione per documentare la bellezza e la fragilità dei nostri mari.

Difendiamo il mare: la nostra spedizione contro la crisi climatica e l’inquinamento da plastica

Giugno 2021

Issiamo le vele, al via la quarta edizione, stavolta nell’Adriatico

La storia della petroliera abbandonata che rischia di provocare uno dei peggiori disastri ambientali di sempre

Giugno 2021

La FSO SAFER è una delle navi cisterna più grandi al mondo ed è ancorata a circa 60 kilometri a nord del porto di Hodeidah, uno snodo chiave per le…

Microplastiche e microfibre nel Mar Tirreno: neanche il lockdown ha diminuito i livello di contaminazione

Giugno 2021

Pubblichiamo i dati delle indagini effettuate nel corso dell'estate 2020 e ci prepariamo a salpare per una nuova spedizione di ricerca sullo stato di salute dei nostri mari.

Greenpeace: nuova ricerca con CNR-IAS e UNIVPM rivela presenza diffusa di microplastiche e microfibre nel tirreno centro-settentrionale. «Ora la plastica sia classificata come materiale pericoloso»

Giugno 2021

È quanto emerge dalle indagini effettuate nel corso dell’estate 2020, i cui esiti vengono diffusi oggi, alla vigilia della Giornata mondiale degli oceani.

Il cimitero delle navi di Ravenna: la storia di cui nessuno parla

Giugno 2021

Vicino un’area protetta relitti che perdono idrocarburi, uccelli sporchi di catrame o morti

Il nostro saluto ad Amedeo Savoia d’Aosta. Il mare era quello che lo legava a Greenpeace

Giugno 2021

Può sembrare difficile che Amedeo di Savoia Aosta e Greenpeace avessero qualcosa in comune. Invece, si. Era il mare

Plastica, Boris Johnson travolto da una montagna di rifiuti nel nuovo spot “Wasteminster” di Greenpeace sulla plastica europea spedita all’estero

Maggio 2021

Ogni giorno i Paesi europei spediscono tonnellate di rifiuti in plastica in Paesi nel sud-est del mondo come Turchia e Malesia.

I mari italiani sono sempre più caldi, dobbiamo proteggere la loro biodiversità!

Maggio 2021

I risultati di un anno di studi e rilevazioni sott'acqua con la rete Mare Caldo.

Il cambiamento è già nei nostri mari: un anno di "Mare Caldo"

Maggio 2021

Greenpeace rende noti i risultati del primo anno di studi del progetto "Mare Caldo"

Il PNRR del governo Draghi? Una finzione ecologica!

Aprile 2021

E i nostri attivisti cambiano nome ai Ministeri

Recovery plan, un piano poco verde

Aprile 2021

Il PNRR presenta qualche novità di rilievo ma ancora diversi limiti

Greenpeace: Recovery Plan, un piano poco verde

Aprile 2021

Una mezza svolta verde per Greenpeace Italia il piano che oggi il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, presenta alla Camera dei Deputati.

Cinque proposte concrete per l’economia circolare da includere nel PNRR

Aprile 2021

Il riciclo infinito è un falso mito. Occorre ridurre la produzione di rifiuti, riusare, ricondizionare e solo alla fine riciclare!

Greenpeace: muri della morte, un rapporto denuncia come pratiche di pesca distruttive minaccino l’Oceano Indiano

Aprile 2021

Servono misure serie per contrastare la pesca eccessiva e fermare le pratiche di pesca distruttive che saccheggiano i nostri oceani.

Tutela della biodiversità, grande assente nel PNRR

Aprile 2021

L’Italia ospita il più alto numero di specie vegetali e animali in Europa: perché non vogliamo proteggerle?

Il Pianeta si salva ad Aprile, maratona social per fare dell’Italia un Paese green

Aprile 2021

Il 30 Aprile il governo consegna il PNRR: facciamoci sentire!

Perché la plastica è un problema anche per la salute delle persone e il clima del Pianeta

Aprile 2021

Le aziende delle bevande come Coca Cola, Pepsi e Nestlé non hanno mai smesso di usare la plastica monouso, che inquina i mari e l'intero Pianeta.

Il governo dà il via libera ad altre trivelle. È questa la transizione ecologica?

Aprile 2021

È notizia di queste ore il via libera da parte del Ministero della Transizione Ecologica a 9 progetti di sfruttamento di giacimenti di petrolio e gas a terra e in…

Greenpeace in azione per la prima volta in mare contro l'industria mineraria che vuole sfruttare i fondali dell'Oceano Pacifico

Aprile 2021

La nave di Greenpeace Rainbow Warrior è entrata in azione contro lo sfruttamento minerario dei fondali dell'Oceano Pacifico.

La Ever Given sta mettendo a nudo la fragilità del sistema che si sta mangiando il Pianeta

Marzo 2021

Un gigante di 400 metri, largo quasi 60, che fa naufragio su una qualunque spiaggia, di scalpore ne fa. Se capita, com’è capitato alla Ever Given, in pieno Canale di…

Disastro petrolifero in Israele: cosa sappiamo finora

Marzo 2021

Procede l’indagine indipendente di Greenpeace per ricostruire l’origine e le cause della marea nera che lo scorso febbraio ha raggiunto le coste di Israele, provocando il peggior disastro ambientale nella…

Oggi si sciopera per il clima, in tutto il mondo...e sott'acqua!

Marzo 2021

Nella giornata di azione mondiale per il clima, i Fridays e Greenpeace portano lo sciopero sott'acqua nel cuore dell'Oceano Indiano

Per una vera transizione ecologica serve uno stop definitivo alle trivelle

Febbraio 2021

Nessun piano di transizione ecologica che sia serio può prevedere nuovi progetti per l’estrazione di idrocarburi

In Israele il petrolio ha causato un nuovo disastro ambientale, quando diremo basta ai combustibili fossili?

Febbraio 2021

Sulle spiagge sono stati rinvenuti animali - uccelli, tartarughe marine e pesci - ricoperti dal catrame.

Plastica nel make-up, serve una svolta del settore italiano della cosmesi

Febbraio 2021

Rossetti, lucidalabbra, mascara, cipria: alcuni dei prodotti più comuni per il makeup spesso nascondono ingredienti in plastica che possono contaminare il Pianeta.

Allarme plastica nei prodotti per il Make-Up. Greenpeace: Serve una svolta per il settore italiano della cosmesi

Febbraio 2021

Alcuni dei prodotti più comuni per il makeup contengono ingredienti in plastica. Lo svelano le verifiche di Greenpeace sui prodotti di 11 marchi noti.

Il trucco c'è ma non si vede

Febbraio 2021

Greenpeace svela la presenza di ingredienti in plastica nei più comuni prodotti per il makeup.

Possibile sversamento di idrocarburi dopo affondamento di una trivella in Adriatico, Greenpeace: «Smantellare le vecchie piattaforme e fermare le nuove trivellazioni»

Gennaio 2021

Greenpeace rilancia oggi un’indagine realizzata dall’associazione Cova Contro che mostra come l’affondamento della piattaforma Ivana D, avvenuto nell’alto Adriatico lo scorso 5 dicembre, potrebbe aver causato un ingente rilascio di idrocarburi in…