#Agricoltura #Biodiversità #Cibo #Consumi #Foreste

Non mangiarti le foreste!

L’80% della deforestazione del mondo è causata dalla produzione intensiva di materie prime, soprattutto agricole: praticamente, cibo che divora le foreste. Soia, olio di palma,…

Partecipa

A seguito di un’indagine durata oltre un anno, Greenpeace ha scoperto che grandi aziende argentine dedicate alla produzione e alla lavorazione di carne sono legate alla deforestazione del Gran Chaco ed esportano carne in Europa e Israele.

Il Gran Chaco copre un’area di oltre 1,1 milioni di chilometri quadrati, toccando Argentina, Paraguay e Bolivia. Comprende la più grande foresta tropicale secca del Sud America e la seconda più grande foresta tropicale dell’America Latina dopo l’Amazzonia. È la casa di 4 milioni di persone: circa l’8 per cento sono appartenenti a Popoli Indigeni; il loro sostentamento, la cultura e le tradizioni dipendono dalla foresta.

Leggi il briefing (in italiano)
Leggi il rapporto “Slaughtering the Cacho forests” (in inglese)