Cosa puoi fare tu

Attivati ora: è insieme che possiamo cambiare le cose!

#Agricoltura #Clima #Energia #Foreste #Salute Ripartiamo dalle persone e dal Pianeta

Deforestazione, inquinamento, commercio di armi e allevamenti intensivi: il nostro Pianeta era già gravemente malato prima dell’arrivo della pandemia. La…

Partecipa
#Agricoltura #Biodiversità #Cibo #Consumi #Foreste Non mangiarti le foreste!

L’80% della deforestazione del mondo è causata dalla produzione intensiva di materie prime, soprattutto agricole: praticamente, cibo che divora le…

Partecipa

Publications

Deforestazione in Amazzonia aumenta del 17 per cento, serve normativa Ue rigorosa per salvare la foresta

Luglio 2021

La deforestazione dell’Amazzonia è sempre più grave: secondo i dati diffusi dal sistema DETER dell’Istituto brasiliano di ricerca spaziale (INPE), nel solo mese di giugno abbiamo perso un’area di 1.062…

L'Italia è tra i principali importatori di pellet che distrugge le foreste

Luglio 2021

Tenendo conto della deforestazione e del degrado forestale, l'uso di biomassa prelevata direttamente dalle foreste e destinata alla produzione di calore ed energia su larga scala ha un impatto climatico…

Il pellet che distrugge le foreste europee

Luglio 2021

La nuova ricerca commissionata da Greenpeace Paesi Bassi mostra come le norme europee che incoraggiano l'uso di biomassa legnosa (legna e pellet) per soddisfare gli obiettivi di energia rinnovabile stanno…

Abbiamo scoperto l’ennesima bugia di ENI: compra foreste per continuare a emettere co2

Giugno 2021

Nonostante i ripetuti annunci di svolte “green”, ENI continua ad avere un pesante impatto sul clima del pianeta. Le stime che l’azienda presenta sui dati relativi alla riduzione delle emissioni…

Clima: «ENI compra foreste per continuare a emettere co2 e presenta stime gonfiate sui dati di compensazione delle emissioni»

Giugno 2021

Le stime presentate da ENI sui dati relativi alla riduzione delle emissioni ottenuta con progetti di protezione delle foreste sono gonfiate. Nonostante i ripetuti annunci di svolte “green” l’azienda, dunque,…

The Luangwa Community Forests Project (LCFP) in Zambia

Giugno 2021

ENI gonfia i dati relativi alla riduzione delle emissioni ottenuta con progetti di protezione delle foreste, e nonostante i ripetuti annunci di svolte “green” continua ad avere un pesante impatto…

In azione dentro e fuori i supermercati per mostrare la cruda verità del nostro sistema di produzione industriale del cibo

Giugno 2021

Volontari sono entrati in azione in diverse città italiane per mostrare le conseguenze sanitarie e ambientali della produzione intensiva di carne

Immagini degli orrori al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

Giugno 2021

In azione contro gli allevamenti intensivi, basta soldi pubblici alle fabbriche di carne

Verde in città: i benefici delle aree verdi urbane e l'importanza di evitare false soluzioni

Giugno 2021

Come possiamo rendere più verdi le nostre città evitando sciorciatoie e false soluzioni? Ne abbiamo parlato con la Dott.ssa Lina Fusaro, ricercatrice CNR - IBE

È ora che il governo affronti la cruda verità degli allevamenti intensivi

Maggio 2021

Il sistema degli allevamenti intensivi produce sempre più carne venduta a basso costo, con costi enormi per l’ambiente e la salute

Report di ReCommon e Greenpeace Italia: “L’interesse di ENI per la protezione delle foreste è solo un’ operazione di greenwashing”

Maggio 2021

Lo rivela il nuovo studio sull'uso da parte di ENI dello strumento REDD+ per compensare le emissioni acquistando crediti di carbonio

L’interesse di Eni per le foreste? Un’operazione di greenwashing

Maggio 2021

Ecco come le aziende fossili ripuliscono la propria immagine con tecniche di compensazione della CO2

Tutela della biodiversità, grande assente nel PNRR

Aprile 2021

L’Italia ospita il più alto numero di specie vegetali e animali in Europa: perché non vogliamo proteggerle?

Il Pianeta si salva ad Aprile, maratona social per fare dell’Italia un Paese green

Aprile 2021

Il 30 Aprile il governo consegna il PNRR: facciamoci sentire!

Białowieża, di nuovo a rischio ultimo lembo della foresta primaria europea

Marzo 2021

Il governo polacco ha annunciato un nuovo piano per la gestione della foresta di Bialowieza che minaccia i suoi habitat fragili e preziosi.

Greenpeace: Foreste, impegni insufficienti da gigante della carne brasiliana. E la deforestazione continua

Marzo 2021

Chi continuerà ad acquistare da JBS rimarrà complice di deforestazione. Servono azioni urgenti e concrete per la salvaguardia delle foreste.

Proteggiamo il cuore verde dell'Africa!

Marzo 2021

Nella Giornata Internazionale delle Foreste, chiediamo il vostro aiuto per proteggere la foresta del bacino del Congo.

Greenpeace: la carne venduta in Europa è legata alla distruzione del Pantanal

Marzo 2021

Lo dimostra l'ultima indagine di Greenpeace "Foreste al Macello III" sulle principali aziende di lavorazione della carne JBS, Marfrig e Minerva

Come la carne venduta in Europa distrugge il Pantanal

Marzo 2021

La nostra nuova indagine fa luce sugli impatti legati alla produzione e al consumo di carne sulle foreste del Sudamerica.

Foreste al Macello III - Il caso Pantanal

Marzo 2021

Continua il lavoro di Greenpeace per far luce sugli impatti legati alla produzione e al consumo di carne sulle foreste del Sudamerica.

Quei rimboschimenti non ci convincono

Febbraio 2021

Le “compensazioni” forniscono un comodo alibi per continuare a consumare il territorio

Non bruciamo le nostre foreste per produrre energia!

Febbraio 2021

500 scienziati hanno inviato una lettera a 5 leader politici per chiedere di porre fine alla raccolta di biomasse di origine forestale per uso energetico.

Foreste, se gestite in modo sostenibile possono assorbire il doppio della CO2

Dicembre 2020

Più rispettiamo le foreste e più loro salvano il clima

Studio Greenpeace: Clima, le foreste dell’Ue con una gestione diversa potrebbero assorbire il doppio dell’anidride carbonica

Dicembre 2020

Nuovo studio commissionato da Greenpeace Germania sul potenziale delle foreste dell'Ue.

Il futuro delle foreste dell'Ue

Dicembre 2020

Nuovo studio commissionato da Greenpeace Germania all’istituto indipendente di ricerca “Natural Forest Academy”

Oltre 1 milione di firme in Ue per vietare i prodotti della deforestazione

Dicembre 2020

Si è conclusa pochi giorni fa la consultazione europea “Deforestazione e degrado forestale – riduzione dell’impatto dei prodotti immessi sul mercato dell’Ue” con oltre 1 milione di adesioni.

Oltre 1 milione di persone chiedono all'Ue di smettere di finanziare la distruzione delle foreste

Dicembre 2020

Ampia adesione alla consultazione europea “Deforestazione e degrado forestale – riduzione dell’impatto dei prodotti immessi sul mercato dell’Ue”

Vittoria! Amazzonia brasiliana: diminuisce la deforestazione nelle terre dei Karipuna

Novembre 2020

Una bella notizia che riguarda la battaglia del Popolo Karipuna per proteggere le loro terre da industria del legname e da altre aziende

“C’è un mostro nella mia cucina”: in Italia con la voce di Giobbe Covatta il cartone in difesa delle foreste

Ottobre 2020

Ecco perché bisogna dare un taglio alla produzione della carne che minaccia le foreste del mondo

Greenpeace: svelato come l’accordo Ue-Mercosur rischia di distruggere l’Amazzonia

Ottobre 2020

Greenpeace Germania è riuscita a ottenere e pubblicare oggi per la prima volta l'Accordo di Associazione del trattato UE-Mercosur.

Greenpeace: Amazzonia, Ue complice della deforestazione, diciamo la nostra partecipando alla consultazione pubblica

Settembre 2020

Greenpeace Italia invita a prendere parte alla consultazione pubblica “Deforestazione e degrado forestale - riduzione dell’impatto dei prodotti immessi sul mercato dell’Ue"

L’Europa lancia una consultazione pubblica sulla deforestazione: è ora di partecipare!

Settembre 2020

Non vogliamo essere complici della distruzione dell’Amazzonia o di altri ecosistemi preziosi

In azione a Bruxelles per l ’Amazzonia: “L’Europa è complice degli incendi!”

Settembre 2020

Questa mattina cinque attivisti di Greenpeace hanno scalato la facciata di 14 piani della sede della Commissione Europea per denunciare il ruolo dell’Ue negli incendi in Amazzonia

Greenpeace condanna discorso di Bolsonaro che incita alla violenza contro gli ambientalisti

Settembre 2020

Greenpeace replica al presidente brasiliano Bolsonaro che, durante un discorso in diretta streaming, il 3 settembre ha pronunciato le seguenti frasi: “Sai che le ONG, in larga misura, non possono…

Oggi è la Giornata D'azione Globale per l'Amazzonia, unisciti a noi!

Settembre 2020

Questa mattina siamo in azione in 14 città italiane per sensibilizzare le persone sul legame tra incendi nella foresta amazzonica e consumo di carne in Europa!

Greenpeace: nuovi dati su incendi in Amazzonia, 8 mila nello stato di Amazonas, mai così tanti

Settembre 2020

Greenpeace diffonde oggi nuove immagini degli incendi in Amazzonia, realizzate sorvolando le aree colpite, che hanno colpito anche le aree protette.

Greenpeace al fianco dei "Fridays For Future" per l'Amazzonia

Agosto 2020

Inizia oggi una mobilitazione globale di tre giorni dei “Fridays for Future” per l’Amazzonia.

Cambiamenti climatici e incendi boschivi in Italia: come sono connessi

Agosto 2020

Il nuovo rapporto "Un Paese che brucia" realizzato con SISEF spiega il legame tra cambiamenti climatici e incendi boschivi nel nostro Paese.

Rapporto Greenpeace/SISEF: anche quest'anno l'Italia brucia, i cambiamenti climatici aggravano il fenomeno

Agosto 2020

Dall’incendio scoppiato sul Gran Sasso a inizio mese, per il quale è stato chiesto   lo stato di emergenza, ai roghi del palermitano, passando per Campania e Calabria, anche questa estate…

Al fianco dei Popoli Indigeni contro il Covid-19

Luglio 2020

Greenpeace Brasile, in collaborazione con operatori sanitari e altre associazioni, ha trasportato oltre 28 tonnellate di forniture mediche nelle aree più remote dell’Amazzonia utilizzando il suo idrovolante.

Via i cercatori d’oro, e il Covid19, dalle terre indigene di Yanomami e Ye'kwana

Giugno 2020

I leader dei popoli indigeni lanciano una campagna internazionale per allontanare i cercatori d'oro e il rischio Covid19 dall'Amazzonia brasiliana.

Giornata Mondiale Ambiente. Rapporto Greenpeace: importiamo carne responsabile della distruzione dell'Amazzonia

Giugno 2020

Greenpeace lancia il rapporto “Foreste al macello II” che svela il legame tra deforestazione e produzione di carne, denunciando quanto accade nell’Amazzonia brasiliana.  

Sulle nostre tavole carne “contaminata” dalla deforestazione dell'Amazzonia

Giugno 2020

In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente pubblichiamo una nuova indagine sul legame tra deforestazione e produzione di carne.

Muore tigre di Sumatra intrappolata in una piantagione per la produzione di cellulosa

Maggio 2020

Una tigre di Sumatra è morta sull’isola di Sumatra, in Indonesia, dopo essere rimasta intrappolata all’interno di una piantagione per la produzione di cellulosa gestita dalla APP.

Giornata mondiale della biodiversità, proteggiamo l’Amazzonia!

Maggio 2020

Tuteliamo la diversità biologica del Pianeta

Cambiamo il sistema agroalimentare europeo adesso!

Maggio 2020

Oggi la Commissione europea pubblicherà la strategia "Farm to Fork", dedicata al sistema agroalimentare, e "Biodiversità 2030"

Amazzonia, il Covid-19 non ferma la deforestazione e minaccia i popoli indigeni

Maggio 2020

La deforestazione nell’Amazzonia brasiliana è quasi raddoppiata rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La pandemia da Covid19 rappresenta una nuova minaccia per i Popoli Indigeni.

Amazzonia, la lotta per salvarla in una serie TV

Aprile 2020

Una serie TV di 10 episodi che si ispira a fatti realmente accaduti nell’Amazzonia brasiliana