Parte oggi con una conferenza stampa a Bari il tour italiano della nostra nave ammiraglia, che sarà visitabile nel porto di Monopoli (Bari) nella giornata di oggi (dalle 13 alle 19) e domani (dalle 11 alle 17) e arriverà poi sabato 8 ottobre a Catania (dove sarà visitabile per tutto il fine settimana).
Yelvertoft wind farm near Cranford, Northamptonshire, UK.Il 15 e 16 ottobre sarà invece la volta di Lampedusa, dove consegneremo i pannelli fotovoltaici acquistati grazie al progetto di raccolta fondi “Accendiamo il sole”. In sole due settimane, grazie alle donazioni di quasi mille persone, abbiamo infatti raccolto i 30mila euro necessari a regalare all’isola un impianto fotovoltaico da 40 kilowatt.
L’impianto era stato autorizzato da oltre un anno, ma era bloccato da lungaggini burocratiche e iter autorizzativi che non avevano permesso l’accesso ai fondi di finanziamento.
Secondo il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft per conto nostro e della Federazione Europea per le Energie Rinnovabili (EREF), Friends of the Earth Europe e REScoop.eu, metà della popolazione dell’Unione europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia.
In Italia gli “energy citizens”, cioè i cittadini che producono energia, potrebbero produrre il 34% dell’elettricità entro il 2050, grazie al contributo di oltre 26 milioni di persone.
Purtroppo il Governo, con provvedimenti specifici come la riforma della tariffa elettrica, sta mettendo in ginocchio il settore delle energie rinnovabili, e in particolare quello dei piccoli produttori domestici. Matteo Renzi ha dichiarato che entro fine mandato il 50%dell’elettricità nazionale sarà prodotta da fonti rinnovabili.
Con questo tour vogliamo ricordargli che non deve rimanere solo un annuncio, bisogna incentivare tutti i cittadini a produrre la propria energia!
Rivoluzione energetica!

Tutti possiamo farlo: riprendiamoci il potere di produrre energia.

Partecipa