Tonno a rischio

Il tonno è uno dei pesci più mangiati al mondo. Costituisce una parte fondamentale della dieta di milioni di persone. Ma è anche alla base del lussuoso mercato del sashimi. Le cinque specie di tonno più utilizzate a scopi commerciali sono: il tonnetto striato, il tonno pinna gialla, il tonno obeso, il tonno ala lunga e il tonno rosso. A livello globale le popolazioni di tonno sono a rischio.

Oltre due metri di lunghezza, 700 chili di peso, veloce e scattante come un cavallo, il tonno è uno dei re del mare. Come noi, è a sangue caldo e la capacità di regolare la temperatura del suo corpo gli permette di migrare attraverso gli oceani, nuotando migliaia di chilometri ogni anno e sopravvivendo in condizioni ambientali molto diverse.

Il tonno, però, non riuscirà a sopravvivere alla pesca industrializzata che sta minacciando gravemente il suo regno. A livello globale le popolazioni di tonno sono a rischio! Anni di cattiva gestione e pesca eccessiva hanno causato la crisi della maggior parte degli stock di tonno.

Il tonno rosso del Mediterraneo è ormai sull’orlo del collasso, si stima che il suo stock sia diminuito di circa l’80%. A peggiorare la situazione le catture “nascoste” della sempre più diffusa pesca pirata e l’utilizzo di metodi di pesca che causano la cattura di una moltitudine di specie ”accessorie” (o bycatch), tra cui esemplari giovani di tonno.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Concordia, anche i delfini ci accompagnano nel viaggio verso Genova

Blog di Alessandro Giannì - Direttore Campagne Greenpeace | 25 luglio, 2014

E' stata la prima notte dietro la Concordia (o quel che ne resta). Il convoglio, lunghissimo, di quattordici imbarcazioni, visto da tre miglia di distanza e nel buio della notte tra l'Elba e Montecristo, mi ricordava qualcosa tra una...

Diario di bordo dalla Maria Teresa. Giorno 2

News | 24 luglio, 2014 a 16:45

Prosegue la nostra navigazione a fianco della Costa Concordia.

Greenpeace analizza la scia della Costa Concordia

Video | 24 luglio, 2014 a 9:40

Un team di Greenpeace è appena rientrato dall’osservazione da elicottero del relitto della Costa Concordia, in trasferimento dall’Isola del Giglio a Genova. Lo scopo di questa missione è di analizzare – grazie a una speciale termocamera – la scia...

Diario di bordo dalla Maria Teresa. Giorno 1

News | 23 luglio, 2014 a 17:09

Questa mattina all’alba la nostra imbarcazione “Maria Teresa” è arrivata al Giglio.

Una rottamazione (e un Santuario) senza Concordia

News | 30 giugno, 2014 a 18:36

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di smantellare il relitto della Costa Concordia a Genova, ma il tragitto è pieno di pericoli.

Costa Concordia: via subito dal Giglio!

Blog di Alessandro Giannì, direttore Campagne | 17 settembre, 2013

Per fortuna è andato tutto bene! Era ovvio che raddrizzare questa balena d’acciaio avesse comportato dei rischi: troppi dettagli sconosciuti. Ieri, però, già da subito la notizia del “distacco” della nave dagli scogli ci ha levato un...

Marea nera in Tailandia

Galleria di immagini | 31 luglio, 2013

Islanda. Ecco la prima vittima della caccia alle balene

News | 19 giugno, 2013 a 12:57

Un maschio di balenottera comune lungo più di 20 metri è la prima vittima della caccia baleniera islandese di quest'anno. L'Islanda ha ripreso a cacciare le balene nonostante il bando alla caccia commerciale dell'IWC (International Whaling...

L'Islanda riprende la caccia alle balene

Galleria di immagini | 19 giugno, 2013

11 - 20 di 174 risultati.

Categorie