La storia

Pagina - 2009-05-07
Nel 1971, motivati dalla visione di un mondo verde e pacifico, un piccolo gruppo di attivisti partirono da Vancouver su una vecchio peschereccio per denunciare i test nucleari segreti effettuati dagli Stati Uniti ad Amchitka. Questi attivisti, i fondatori di Greenpeace, credevano che pochi individui potessero fare la differenza.

L'equipaggio del Phyllis Cormack

Da allora Greenpeace ha portato avanti tantissime campagne per difendere il Pianeta e denunciare crimini ambientali. Oggi siamo un’organizzazione internazionale con 2.8 milioni di sostenitori in tutto il mondo e uffici nazionali e regionali in 41 Paesi.

Per approfondire la storia di Greenpeace:

La prima azione
La prima bomba
Salvate le balene
L'affondamento della Rainbow Warrior