#Consumi #Inquinamento #Mare

Più mare, meno plastica!

Il mare non è una discarica: chiedi alle aziende di abbandonare l’usa e getta.

Partecipa

Stop Plastic”: è questo il messaggio composto stamattina a grandi lettere su oltre mille e cinquecento metri quadri a Piazza Santa Croce a Firenze da studenti e insegnanti dell’Istituto Comprensivo Centro Storico Pestalozzi e dai nostri volontari di per dire NO alle plastiche monouso e per proteggere così i nostri mari!

L’iniziativa degli studenti è frutto di un percorso didattico, a cui abbiamo contribuito anche noi, incentrato sull’inquinamento da plastica e sulle sue possibili soluzioni, tanto che la scuola ha vietato l’utilizzo di oggetti in plastica monouso come bottiglie, cialde per il caffè, bicchieri, tazze e contenitori per le merende, sostituendole invece con alternative lavabili e riutilizzabili in linea con la nostra iniziativa #PlasticaZero. Un esempio virtuoso che speriamo venga seguito anche da altri!

Ma c’è di più. Gli studenti hanno anche scritto al Sindaco di Firenze per chiedere un’ordinanza comunale che vieti non solo la plastica usa e getta nel capoluogo toscano, ma anche la sua sostituzione con altri materiali più sostenibili, come plastiche biodegradabili e compostabili, che la recente direttiva europea considera però analoghe alle plastiche tradizionali.

Insomma, sono ancora una volta i giovani a chiedere a gran voce di intervenire su una delle più grandi emergenze ambientali dei nostri tempi: l’inquinamento da plastica. E voi cosa aspettate? Fate sentire la vostra voce in difesa del mare e firmate la petizione!