Perché l’Artico è in pericolo?

Responsabilità delle aziende

L'Artico - casa di orsi polari, trichechi e narvali - sta scomparendo a una velocità spaventosa. Il "condizionatore d'aria" del Pianeta si sta riscaldando due volte di più del resto del mondo a causa dei cambiamenti climatici.

Ma non solo. L'Artico è minacciato dalle trivellazioni petrolifere, dall'uso di airgun, dalla pesca industriale.

Le multinazionali dei combustibili fossili sono tra i principali responsabili dei cambiamenti climatici, causa del sempre più rapido scioglimento dei ghiacci artici.

Eppure, dal momento che l’accesso ai fondali artici è oggi molto più semplice, è iniziata una folle corsa al petrolio del nord del Pianeta.

Cosa puoi fare tu

Chiedi ai leader mondiali di creare un santuario globale protetto nell'area disabitata intorno al Polo Nord e di bandire le trivellazioni petrolifere e la pesca distruttiva nelle acque dell'Artico.
1
2
3
Firma la petizione
Guarda il video
Dona ora

Chiedi la protezione immediata dell’Artico. Insieme abbiamo costretto una delle più potenti compagnie petrolifere del mondo a lasciare l'Artico e non vogliamo fermarci. Perché se vogliamo cambiare il mondo, dobbiamo iniziare dal suo punto più alto.

Più saremo a schierarci contro lo sfruttamento di questo ecosistema e più forte sarà la nostra voce: guarda e condividi il video di "Elegy for the Arctic", il brano composto appositamente da Ludovico Einaudi per Save The Arctic!

Aiutaci a difendere la casa degli orsi polari. Abbiamo bisogno anche del TUO sostegno per chiedere la creazione di un santuario protetto nelle acque internazionali che circondano il Polo Nord, facente parte di una rete di aree protette lungo l'Oceano Artico.

1 Firma la petizione

Chiedi la protezione immediata dell’Artico. Insieme abbiamo costretto una delle più potenti compagnie petrolifere del mondo a lasciare l'Artico e non vogliamo fermarci. Perché se vogliamo cambiare il mondo, dobbiamo iniziare dal suo punto più alto.

Firma ora

Più saremo a schierarci contro lo sfruttamento di questo ecosistema e più forte sarà la nostra voce: guarda e condividi il video di "Elegy for the Arctic", il brano composto appositamente da Ludovico Einaudi per Save The Arctic!

Guarda

Aiutaci a difendere la casa degli orsi polari. Abbiamo bisogno anche del TUO sostegno per chiedere la creazione di un santuario protetto nelle acque internazionali che circondano il Polo Nord, facente parte di una rete di aree protette lungo l'Oceano Artico.

Dona